BASKET C2 – Andrea Pasca Nardò come un rullo‏ anche contro Trani

I granata si confermano in versione caterpillar collezionando la quinta vittoria consecutiva a spese del Trani. Nota stonata il riacutizzarsi dello stiramento al bicipite femorale per Simone Bruno che rientrava dopo un mese di stop. Fuori anche Fabrizio Durante per un problema ad un polso, coach Manfreda manda in campo il quintetto standard: Colella, Spada, Manca, Bjelic e Dell'Anna. Risponde coach Amoruso, privo del neo acquisto Visaggio, con: Logoluso, Pecorella, Amoruso, Todisco e Rodriguez.

Avvio gara di marca neretina, Alessandro Manca e Goran Bjelic aprono le danze per il primo break granata 8-0. Gli uomini di coach Amoruso non vogliono vestire i panni della vittima di turno ed escono alla distanza, trascinati dall'argentino Rodriguez. Ma dall'altra parte sale in cattedra, nuovamente, Daniele Dell'Anna , ancora una volta decisivo il capitano neretino e vera spina nel fianco nel primo quarto per gli ospiti, assieme al rifinitore Michele Colella (8 assist). Trani non demorde e rimane comunque in partita, con l'ottimo Logoluso che su finire di frazione porta i suoi sul -7: 26-19.

Secondo quarto, Nardò in campo con: Colella, Ferilli, Spada, Dell'Anna D. e Schito. I padroni di casa inziano a fare sul serio. Si scatena Davide Ferilli che nel secondo quarto, fa 4/5 dal campo, preparando così la mira per il derby in famiglia di mercoledì, contro Giuseppe e Riccardo, mentre Simone Bruno abbandona il campo per il nuovo stiramento. Nardò inizia a dilagare e chiude il secondo quarto sul: 46-32.

Ripresa scandita dal nitido predominio dell'Andrea Pasca Nardò che continua a raccogliere consensi anche dal buon pubblico presente sugli spalti del Pala Giannone. Terzo quarto, Nardò in campo con: Colella, Dell'Anna M., Spada, Pagliula e Bjelic. Il passivo aumenta. Colella fa 2/2 dai 6.75 m e Riccardo Spada continua nel suo buon momento 2/3 dai 6.75 m nella terza frazione e 7 rimbalzi difensivi. Timbrano il cartellino anche Michele Dell'Anna 4 punti e 3 assist e Salvatore Pagliula 2/2 ai liberi, mentre Goran Bjelic diventa immarcabile, soprattutto con palloni ricevuti spalle a canestro. Si chiude il terzo quarto sul: 72-47.

Ultimo quarto, Colella, Ferilli, Spada, Manca e Dell'Anna ripartono per il Nardò. L'asse Alessandro Manca-Daniele Dell'Anna funziona alla perfezione. I padroni di casa arrotondano il divario ed il pubblico di casa, invoca il 100esimo punto. I supporters granata vengono subito accontentati da Michele Schito, il giovane neretino raccoglie i frutti anche in C2, grazie anche al buon lavoro con coach Antonio Serra nel doppio tesseramento nel Galatina in serie D. La gara si chiude sul 101-67.

Altri due punti per la formazione di coach Stefano Manfreda e del vice Simone Puscio continuando a tenere la scia della capolista Ceglie, assieme a Cerignola e Ruvo. Ma non c'è tempo di festeggiare per i granata, che da domani, si inizia a pensare al turno infrasettimanale di mercoledì, quando alle ore 20:30 presso il Palazzetto di Piazza Palio, sarà di scena il derby contro la New Basket Lecce. Un'altra gara la Nuova Pallacanestro Nardò la disputerà in federazione giovedì, su convocazione della procura federale, riguardo il tesseramento di un atleta '97. La società neretina è pronta a dimostrare in procura e a tutto l'entoruage della Luxor Nardò, la propria lealtà e correttezza, con elementi veritieri.

***

NUOVA PALLACANESTRO NARDO' 101
Colella10,Dell'Anna M.4,Manca8,
Dell'Anna D.12,Bruno,Ferilli18,
Bjelic25,Pagliula2,Schito2,Spada20.
Allenatore: Manfreda Stefano

FBK TRANI 67
Rodriguez21,Amoruso8,Logoluso12,
Pecorella12,Dell'Ermo3,Germinario4,
Rizzi,Spadavecchia5,Todisco2.
Allenatore: Amoruso Domenico

ARBITRI: Chiarantoni (Bari), Paradiso (Santeramo)
PARZIALI: 26-19/46-32/72-47/101-67

***

CLASSIFICA DOPO LA 10^GIORNATA:
CEGLIE 18
CERIGNOLA 16
ANDREA PASCA N.P.NARDO' 16
RUVO 16
TERLIZZI 12
CASTELLANETA 12
INVICTA BRINDISI 10
SANTERAMO 10
EAGLES BRINDISI 10
ADRIA BARI 10*
FASANO 8
CASTELLANA 8
NEW BASKET LECCE 6*
TRANI 4
CESTISTICA BARI 2
ASSI BRINDISI 0

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati