UGENTO – Bavone: “Siamo la miglior neopromossa. Gruppo e staff meritano la riconferma”

bavone-loris-ugento

Chiude il campionato in bellezza l'Ugento, imponendosi per 3-0 sul già retrocesso Sava. Il direttore sportivo Loris Bavone: "Chiudiamo la stagione conquistando il settimo posto assoluto, migliore team tra le neopromosse. La squadra ha giocato un ottimo match salutando i propri tifosi con una vittoria convincente". Il bilancio sulla stagione: "Dopo

MAGLIE-TRICASE – Portaluri: “Onorato il campionato”, Errico: “Possiamo vincere i playoff”

errico rocco

Il Tricase di Rocco Errico espugna Maglie e conquista il pass per i playoff. L'allenatore dei giallorossi, Mino Portaluri, è orgoglioso, comunque, della prova dei suoi: "Abbiamo dato battaglia sino all'ultimo secondo, com'era giusto e doveroso. Abbiamo giocato a viso aperto, creando alcune buone opportunità e concedendone qualcuna anche ai nostri rivali.

BRINDISI-ATL. RACALE – Rufini: “Programmiamo il futuro”, Corallo: “A testa alta anche con la capolista”

rufini-zonalocale

L'ultima gara del campionato di Promozione vede il Brindisi imporsi per 3-2 sull'Atletico Racale. "Non è stata una partita dai ritmi alti - afferma l'allenatore dei padroni di casa  Danilo Rufini sulle colonne del Nuovo Quotidiano di Puglia - anche a causa della temperatura probabilmente. È stata una partita vera con

LIVE! PROMOZIONE – Puglia girone B: risultati 30ª giornata, classifica finale e verdetti

generica-dilettanti-live-eccellenza-promozione

LIVE! PROMOZIONE – Puglia girone B: risultati 30ª giornata, classifica finale e verdetti    in collaborazione con calciowebpuglia.it VERDETTI Brindisi promosso in Eccellenza. Playoff (29/4 ore 16.30): Ostuni-Tricase. Finale (6/5 alle 16.30): Mesagne contro la vincente di Ostuni-Tricase. Playout (29/4 ore 16.30): Talsano-Copertino. Retrocessi in Prima Categoria Massafra e Sava.

PROMOZIONE – Champagne per il Brindisi, Maglie arbitro dei playoff. Le designazioni arbitrali

laraspata arbitri promozione eccellenza (m. strusi)

Nell'ultima giornata del campionato di Promozione l'attenzione sarà rivolta alla lotta playout. Il Brindisi ha chiuso i giochi guadagnandosi il diritto a giocare in Eccellenza nella prossima stagione. Alle sue spalle, Mesagne e Ostuni aspetteranno l'esito del match di Maglie: se il Tricase non dovesse vincere, con le due brindisine

UGENTO – Oliva: “C’è un pizzico di rammarico. Grazie al direttore Bavone ed ai ragazzi”

oliva-coribello

Il pareggio di domenica contro il Talsano ha regalato all’Ugento di mister Mimmo Oliva la salvezza matematica, che per i giallorossi significa obbiettivo centrato con un turno d’anticipo. Certamente un risultato sportivo molto importante che dà seguito a quanto di buono fatto dal tecnico e dalla società già nella scorsa

DILETTANTI – Promozione, Prima e Seconda Categoria: date, orari e regolamenti di playoff e playout

panchina

La Figc Puglia, attraverso il Comunicato Ufficiale n°81, ha ufficializzato le date di playoff e playout, relativamente ai campionati di Promozione, Prima e Seconda Categoria. Di seguito, nello specifico, la situazione per ciascun torneo. PROMOZIONE Playoff - Primo turno domenica 29 aprile (ore 16.30), secondo turno domenica 6 maggio (ore 16.30). Regolamento:

PROMOZIONE – Giudice sportivo: tutte le decisioni dopo la 29ª giornata. Stop per due tecnici

de-benedictis-angelo-coribello

PROMOZIONE - Giudice sportivo: tutte le decisioni dopo la 29ª giornata. Stop per due tecnici Di seguito le risultanze del Giudice sportivo dopo le gare della ventinovesima e penultima giornata del girone B di Promozione. CALCIATORI – Una giornata per Giuseppe Rabindo (Talsano), Gennaro Baratto (Lizzano), Pierpaolo Desiderato (Tricase), Dario Vignola (Carovigno),

PROMOZIONE – Mummolo, prove di fuga. Ma Ruberto e Brindisi non mollano: la classifica marcatori

mummolo-tamburrino

La doppietta segnata nella vittoriosa trasferta di Racale consente a Gianni Mummolo di issarsi al primo posto solitario della classifica marcatori a quota diciassette. Lo seguono Brindisi, a segno nella goleada dell’Uggiano sul Massafra e Ruberto del Racale, entrambi a quota sedici. Salgono a dodici Di Silvestro e Poleti, che