LECCE – Le pagelle: Armellino e Perucchini salvatori della patria. Torromino e la difesa tradiscono

Le pagelle di Paganese-Lecce LECCE Perucchini 7 - Incolpevole sul fulmineo gol del vantaggio campano, è spettatore per quasi tutto il resto del match. Eccezion fatta quando, a metà ripresa e a pari appena agguantato, è strepitoso nell'opporsi al tiro a botta sicura del solito Cesaretti. Una parata che di fatto regala ai

LECCE – Le pagelle: Tsonev il più pericoloso, Perucchini si fa trovare pronto. Attacco, che delusione

Le pagelle di Racing Fondi-Lecce LECCE Perucchini 7 - Una parata decisiva su Addessi basta e avanza a fargli guadagnare la pagnotta in un match in cui gli avversari si destreggiano bene, ma creano poco. Poco prima dell'intervento super in cui si distende per togliere la palla dall'angolino era stato bravo anche a

LECCE – Le pagelle: Dubickas sorprende, Mancosu e Di Piazza si confermano. Chironi pararigori

Le pagelle di Lecce-Bisceglie LECCE Chironi 6,5 - Un rigore parato all'esordio stagionale nella sua prima annata da secondo tra i professionisti è un bel punto da cui partire. Dopo aver ipnotizzato Gabrielloni è sicuro e preciso in pressoché tutte le volte in cui è chiamato in causa, eccetto una confusa uscita alta

LECCE – Le pagelle: Di Piazza e Tsonev danno spettacolo. Armellino finalmente leader, difesa attenta

di piazza mcaputo

Le pagelle di Siracusa-Lecce LECCE Perucchini 6 - L'avversario odierno è di quelli tosti, ma ancor più tosta è la retroguardia leccese che gli fa correre pochissimi pericoli. Nel primo tempo rischia in qualche occasione, anche se gli avversari non prendono mai la porta e a lui basta la solita attenzione. A risultato

LECCE – Le pagelle: Riccardi, non solo il coniglio dal cilindro. Mancosu dispensa assist, attivo Pacilli

mancosu mcaputo

Le pagelle di Lecce-Casertana LECCE Perucchini 6 - Impegnato poco, ai limiti del nulla, e negli unici due tiri in porta della Casertana offre segnali contrastanti. A inizio gara è infatti abile nel guizzare felinamente deviando in corner la girata di De Marco sotto la traversa. Dopo oltre un'ora di nulla, si lascia

LECCE – Le pagelle: la premiata ditta Mancosu-Perucchini ancora decisiva. Armellino c’è

Le pagelle di Lecce-Cosenza LECCE Perucchini 7 - Reduce dalle prodezze all'ombra dei "Sassi", l'estremo leccese non perde il vizio, a cui tutti i supporter salentini si sono abituati, di salvare la squadra in caso di necessità. Anche contro l'undici di Braglia chiude la saracinesca nell'unica, vera, palla gol di marca ospite, con

LECCE – Le pagelle: Pacilli inventa, Caturano e Di Piazza rapaci. Marino, che errore!

pacilli-caputo

Le pagelle di Juve Stabia-Lecce LECCE Perucchini 6 - I gol incassati dall'estremo bergamasco iniziano a diventare tanti nonostante i successi della sua squadra. Anche stavolta, però, lui è incolpevole sulle marcature subite, anche se su Crialese resta l'impressione che avrebbe potuto fare qualcosa in più, vista la distanza. Imperfetto in un paio

LECCE – Le pagelle: è tornato bomber Caturano. Di Piazza solito cecchino, Drudi in difficoltà

caturano-caputo

Le pagelle di Lecce-Sicula Leonzio LECCE Perucchini 6 - Quando un portiere come lui prende due gol c'è sempre qualcosa che non va, a prescindere dal risultato finale del match. Il colpevole della doppia marcatura siciliana non è comunque certamente lui, attento per novanta minuti e oltre ma che nulla poteva fare sulla

LECCE – Le pagelle: Costa Ferreira e Di Piazza, non solo il gol. Caturano e Tsonev si muovono bene

Le pagelle di Lecce-Bisceglie LECCE Perucchini 6 - Gara sonnacchiosa per lui per un'ora abbondante. Il Bisceglie non trova mai la porta, e quando inizia a farlo è decisamente poca cosa. L'improvvisa accelerata nerazzurro stellata a metà ripresa sorprende anche lui, protagonista di qualche sbavatura in occasione dell'auto-palo di Drudi e del gol

LECCE – Le pagelle: Torromino-show, Lepore domina la fascia. Per Tsonev rientro di qualità

lepore-checco-lecce m caputo

Le pagelle di Catanzaro-Lecce LECCE Perucchini 6,5 - Primo tempo da spettatore, il Catanzaro lo rende davvero protagonista solo nei minuti di recupero conclusivi. Prima è strepitoso su Lukanovic, poi su Letizia, infine deve arrendersi sul tap-in da due passi del croato dopo una gara tranquilla ma attenta. Unico appunto il giallo clamorosamente

LECCE – Le pagelle: Mancosu sbaglia tanto e poi lascia il segno. Cosenza-Di Matteo giganti, Lepore c’è

luca-di-matteo_mcaputo

Le pagelle di Lecce-Rende LECCE Perucchini 6 - L'ostico Rende fa soffrire come pazzi i giocatori di movimento giallorossi, molto meno il portiere. Ai limiti del senza voto, Perucchini si riprende dalle mazzate di Catania e si mostra attento nelle velleitarie incursioni biancorosse. Diverse prese alte, qualche uscita in anticipo e nulla più Lepore