SERIE D – Gassama in mezzo, Cavaliere punta: la Top 11 Under di mister Campana

campana-rosario

Conquistata una tranquilla salvezza alla guida del suo Gragnano, il tecnico napoletano Rosario Campana stila per SalentoSport una Top 11 dedicata al girone H con soli under. Nel 4-3-3 Gassama è la mezz'ala in grado di spostare gli equilibri, il riferimento offensivo è Cavaliere del Nardò, autore di un'ottima annata

SERIE D – C’è tanto Toro nella Top 11 di Vadacca, il rossoblù Marsili in cabina di regia

vadacca-massimiliano

Aveva iniziato la stagione a San Severo, l'allenatore Massimiliano Vadacca, prima di rassegnare le proprie dimissioni dopo la sconfitta interna col Gragnano maturata nell'ottava giornata. L'ex attaccante di Casarano e Tricase ha avuto modo di girovagare in lungo e in largo, ammirando tanti calciatori in giro per la Puglia e

NARDÒ – Fanuli ai tifosi: “Violento e becero attacco a Mercadante, si crei un ambiente sereno”

nardo-tifosi_wmacorano

Le accuse dei movimenti organizzati della tifoseria del Nardò (QUI) all'indirizzo dell'amministratore unico del club, Patrizio Mercadante, susseguenti la conferenza stampa dello scorso 15 maggio, non sono piaciute al presidente Maurizio Fanuli. Il numero uno granata ha risposto con la seguente nota, invitando i tifosi a scusarsi e difendendo a

NARDÒ – La “Festa dello Sport” riunisce tutti: società e associazioni neretine festeggiano

nardo-bici-festa

Dopo diversi anni di assenza ritorna la Festa dello Sport della Città di Nardò. Promossa dalla consulta comunale dello Sport con a capo il presidente Tony De Paola, approvata all'unanimità dal direttivo, l’iniziativa ha incontrato il pieno appoggio dell'Amministrazione comunale nella persona del consigliere delegato allo Sport Antonio Tondo. Appuntamento per

VIRTUS FRANCAVILLA – D’Agostino, aria d’addio. E se il nuovo tecnico fosse un ex in arrivo dal Nardò?

taurino-roberto_pcardone

Le dichiarazioni rese da Gaetano D’Agostino nell’immediato post partita di Castellammare di Stabia hanno aperto subito possibili nuovi scenari per la panchina della Virtus Francavilla. Se è vero che il tecnico palermitano ha ammesso di voler dare precedenza ai biancazzurri e sedersi al tavolo a parlare, la sensazione è che comunque

NARDÒ – I tifosi non ci stanno: “Dalla società le solite lamentele. Occorre trasparenza con la piazza”

nardo-tifosi

Dopo la conferenza stampa di ieri dei vertici societari del Nardò (QUI), i movimenti organizzati della tifoseria granata, Tabula Rasa e Neretini, hanno manifestato il proprio disappunto con il comunicato che di seguito vi riportiamo integralmente. "Ci aspettavamo di assistere ad una conferenza stampa in cui a parlare fosse solo l'unica persona in

NARDÒ – Fanuli: “Tutte le cariche societarie azzerate”, Mercadante: “Mazzotta? Non so nemmeno chi sia…”

fanuli-maurizio

Pomeriggio intenso in casa Nardò. Presso la sala stampa "E. D'Elia" il club granata - rappresentato dal presidente Maurizio Fanuli, l'amministratore unico Patrizio Mercadante, il vice presidente Salvatore Renis, il direttore sportivo Andrea Corallo e il responsabile legale Luca Pedone - ha fatto un bilancio della stagione da poco in archivio

NARDÒ – Cosa riserva il futuro granata? Lo spiega il presidente Fanuli nella conferenza odierna

fanuli maurizio 3 @ferpero

Sarà un pomeriggio molto importante, quello odierno, per comprendere gli scenari futuri societari del Nardò. Alle ore 18.30, presso la sala stampa "Erminio D'Elia" del "Giovanni Paolo II", il presidente Maurizio Fanuli, il vice presidente Salvatore Renis, l'amministratore unico Patrizio Mercadante ed il gruppo dirigente del sodalizio granata terranno una

NARDÒ – Veron, ricordi granata: “Che campionato nel 2011/12. Auguro ai tifosi una super festa…”

veron-rodrigo-nardo

Solo pochi mesi in granata, in quella prima parte della stagione 2011/12. Pochi mesi sufficienti per innamorarsi della piazza: a distanza di anni l'ex mediano Rodrigo Veron ricorda con affetto la sua seppur breve parentesi col Toro. Un Nardò diretto dal tecnico Alessandro Longo e architettato dal diesse Gianni Inguscio: tanti argentini