LECCE – Fumata nera, la Corte d’Appello federale si “riserva” di decidere

Fumata nera. La Corte d'Appello federale "si riserva la decisione" sui ricorsi del procuratore federale Stefano Palazzi contro il Lecce (chiesta la penalizzazione di tre punti), l'incongruità della squalifica inflitta a Stefano Ferrario e il proscioglimento di Massimiliano Benassi e Antonio Rosati. La Corte, quindi, prende tempo per decidere in merito,

LECCE – ‘Combine’ con la Lazio 2011, si riunisce oggi la Corte d’Appello federale

figc logo

Si riunirà tra poco, alle 12.15, la Corte d'Appello federale per esaminare il ricorso del procuratore Stefano Palazzi contro, tra le altre, l'incongruità della sanzione inflitta a Stefano Ferrario (quattro mesi) e contro il proscoglimento dei calciatori Massimiliano Benassi e Antonio Rosati. La partita in questione è sempre quel 'maledetto'

CALCIOSCOMMESSE – Premiata la ‘collaborazione’, per Ilievski patteggiamento di 22 mesi

Patteggiamento di un anno e dieci mesi: questo è quanto ottenuto per la sua collaborazione con il procuratore di Cremona, Roberto Di Martino, da Hristiyan Ilievski, il macedone, capo dei cosiddetti "zingari" e dell'associazione a delinquere che ha manipolato risultati di gare sportive 'avvicinando' i calciatori delle squadre oggetto delle

LECCE – Benassi ri-scaccia l’incubo calcioscommesse: “Assolto in due gradi di giudizio, ho la coscienza pulita”

Ribadisce la sua coscienza pulita Massimiliano Benassi, ritornato nel vortice del calcioscommesse dopo che il procuratore federale Stefano Palazzi ha riaperto il caso Lecce-Lazio 2011 alla luce delle nuove spifferate dello 'zingaro' Ilievsky. Per Benassi c'è una richiesta di squalifica di tre anni e mezzo, così come per Rosati e Ferrario. "Volevo

IL CORSIVO – La congiura di Palazzi

palazzi stefano

Cercasi aggettivo per definire le richieste di penalità supplementare per il Lecce, sfornate calde calde qualche giorno fa dal procuratore federale Stefano Palazzi dopo aver 'riaggiornato' la partita Lecce-Lazio del maggio 2011, alla luce delle nuove dichiarazioni dello ‘zingaro’ Ilievsky. “Bizzarre”? “Audaci”? “Fantasiose”? “Ingiuste”? Forse dovremmo aprire un sondaggio ad

CALCIOSCOMMESSE – L’ultima di Palazzi: Lecce e Genoa penalizzate, Lazio e Mauri assolti

palazzi stefano

Se, da un lato, il procuratore Stefano Palazzi si è ricordato del Lecce, chiedendo un'ulteriore penalizzazione di tre punti nel prossimo campionato, per via delle nuove rivelazioni dello 'zingaro' Ilievsky nell'interrogatorio sostenuto a fine aprile, dall'altro il magistrato ha assolto sia la Lazio che Stefano Mauri da ogni accusa. Eppure,

CALCIOSCOMMESSE – Ilievski lo ‘zingaro’ si costituisce e parla di Lecce-Lazio: “Ecco come andarono le cose…”

Il capo degli "zingari", Hristiyan Ilievski, costituitosi lunedì scorso, ha affidato la sua versione dei fatti al procuratore di Cremona, Roberto Di Martino, parlando, tra le altre cose, anche di quel Lecce-Lazio 2-4 del 2011, una delle gare sospettate di essere state 'truccate'. Il tramite per alterare i risultati della partita,

CALCIOSCOMMESSE – Lecce-Lazio, la Corte di Giustizia conferma e ‘lima’ il primo grado

CALCIOSCOMMESSE - Lecce-Lazio, la Corte di Giustizia conferma e 'lima' il primo grado “Aiutino” della Corte di Giustizia Federale a Stefano Ferrario, a cui ha “abbassato” la squalifica sancita dalla Disciplinare in primo grado limandola dai sei a quattro mesi attuali. Respinti, inoltre, i ricorsi presentati dal Procuratore federale Stefano Palazzi

CALCIOSCOMMESSE – A breve le sentenze, buone notizie per il Lecce?

palazzi stefano

CALCIOSCOMMESSE - A breve le sentenze, buone notizie per il Lecce? Arriveranno oggi, o al più tardi nella mattina di domani, le motivazioni della decisione della Disciplinare che dovrebbe squalificare per sei mesi Stefano Mauri e Stefano Ferrario per l'omessa denuncia di Lecce-Lazio. Le due società coinvolte dovrebbero pagare delle ammende

CALCIOSCOMMESSE – Disciplinare, domani si discute Lecce-Lazio ’11. Grossa penalità in vista?

Ci risiamo. Come la scorsa estate, anche quella del 2013 vede impelagato il Lecce tra carte, carteggi, processi, appelli e corti federali. Domani mattina, alle 10.30, si discute, infatti, la presunta responsabilità oggettiva della società giallorossa in merito a quel Lecce-Lazio 2-4 del maggio 2011. In quella occasione, secondo i