LECCE – Rizzo può sorridere: “Infermeria vuota, ambiente sereno, siamo sulla strada giusta”

rizzo-salentosport

Sorridente e sereno, mister Roberto Rizzo si è presentato in sala stampa per una conferenza stampa un po' atipica, nei tempi, dato che il Lecce, questa settimana, non giocherà ma attenderà l'esito della sfida tra Gubbio e Sambenedettese per conoscere il nome del suo avversario. "Ai giocatori è tornato il sorriso?

LECCE – Probabili formazioni, turno di riposo per Caturano? Padalino pensa a diverse novità

caturano-salvatore-lecce-michelcaputo

Alle 20.45, orario prestabilito in seguito alle esigenze di diretta televisiva (poi trasformata in differita) da parte della Rai, il Signor Carlo Amoroso della sezione di Paola fischierà il calcio d'inizio di Lecce-Juve Stabia, incontro di cartello della trentatreesima giornata del girone C. Entrambe le squadre, che non vengono da

LECCE – Padalino in cerca di conferme: “Compatti come a Reggio. Caturano? Non sarà titolare”. I convocati

padalino salentoport

Vigilia di campionato in casa Lecce. Questa mattina i giallorossi hanno disputato la rifinitura per approntare i dettagli del match che li vedrà impegnati domani con la Vibonese penultima in classifica. Subito dopo la seduta di allenamento, si è presentato in sala stampa Pasquale Padalino, che ha parlato della gara

LECCE – Postpartita, Pacilli e Caturano: “Dopo Caserta serviva dare un segnale”

caturano-caputo

Tra i protagonisti della vittoria per 2-1 ottenuta dal Lecce in casa con il Siracusa, Mario Pacilli e Salvatore Caturano hanno parlato nel dopogara per esprimere le proprie opinioni in merito al match giocato e vinto dai giallorossi. L'ala abruzzese si è soffermata sull'importanza del successo ottenuto: "Vittoria importante, che da

LECCE – Le pagelle: che fine ha fatto Torromino? Caturano, Vitofrancesco e Drudi, errori che costano tre punti

Le pagelle di Casertana-Lecce LECCE Perucchini 6,5 - Di certo avrebbe voluto e meritato esordio migliore. Il portierone giallorosso può poco in una gara che ha visto gli avversari tirare solo due volte verso la sua porta, ma vincere a causa dell'inefficienza difensiva e offensiva dei suoi compagni. Sul gol poteva forse qualcosa