VOLLEY A2/m – Aurispa Alessano, derby di Puglia senza appello a Castellana Grotte

alessano-castellana-volley

L’Aurispa Alessano spreca l’ennesima occasione per svoltare e dare una luce diversa alla classifica cedendo nettamente  nel derby di Puglia ad una Materdomini.it che non ha dovuto faticare più di tanto per conquistare l’intera posta in palio. Derby dal sapore amaro, l’ennesimo sul taraflex della città delle grotte, per un’Aurispa abulica che conferma in

VOLLEY A2/m – Alessano torna a sorridere con Reggio Emilia. Tofoli: “Avanti con entusiasmo”. Risultati e classifica

volley-alessano

L’Aurispa Alessano torna alla vittoria contro una coriacea Reggio Emilia. Partita non eccelsa dal punto di vista tecnico con la battuta a segnare la differenza di punteggio in favore di Alessano. L’Aurispa Alessano ritorna alla vittoria battendo la Conad Reggio Emilia per 3-0. Nonostante una prova tutt’altro che esaltante i biancazzurri

VOLLEY A2/m – Alessano, l’entusiasmo di coach Tofoli: “Buon inizio, ma possiamo fare molto meglio”

tofoli-paolo-volley

Dal ruolo da protagonista nel gruppo della Generazioni di Fenomeni a quello attuale di tecnico dell'Aurispa Alessano, Paolo Tofoli non ha mai smesso di insegnare pallavolo, anzi. L'ex palleggiatore di quella Nazionale italiana capace di vincere tutto dal 1989 al 2004 è, dalla scorsa estate, la guida in panchina del club

VOLLEY A2/m – Taviano fa il pieno, Alessano si morde le mani: risultati e classifica dopo la 5ª giornata

pag-volley-taviano

Sconfitta con polemiche per l'Aurispa Alessano sul campo dell'Aversa (LEGGI QUI LA CRONACA). Dopo essere stati in vantaggio di due set, i salentini allenati da coach Tofoli hanno perso la bussola e hanno subito la rimonta della squadra di casa, perdendo, poi, al tie-break. GIRONE BIANCO Risultati (5ª giornata): Santa Croce-Scarabeo Roma 2-3;

VOLLEY A2/m – Alessano torna sconfitta da Aversa, polemiche per la direzione arbitrale

tifosi-aurispa-alessano

Aurispa Alessano incapace di chiudere un match dominato nei primi due parziali e colpevole di aver fatto rientrare in partita un’Aversa in chiara difficoltà. Ma c’è da sottolineare una direzione di gara pessima, al limite dello scandalo che ha finito per favorire gli incolpevoli padroni di casa. Partita emozionante al "PalaJacazzi" tra i padroni di