SERIE C – Supercoppa, che partenza del Padova! Pokerissimo al Livorno che sabato ospiterà il Lecce

Primo turno senza storia, i veneti sommergono i labronici 5-1. Belingheri e Capello (una doppietta a testa) sugli scudi

Foto: L'esultanza del Padova (©tuttosport)

Sarà il Livorno il primo avversario del Lecce in calendario nella Supercoppa di Serie C. Si è concluso infatti un quarto d’ora fa circa il primo incontro della competizione, che ha visto i toscani di Andrea Sottil sommersi con un perentorio 5-1 dai padroni di casa del Padova, guidato in panchina da Pierpaolo Bisoli.

All’Euganeo si è assistito a un match senza storia, dominato in lungo ed in largo e dal primo all’ultimo minuto dai biancoscudati, trascinati dagli inarrestabili Belingheri (principale ex di turno) e Capello. Al 20′ locali in vantaggio con Belingheri, che fa tris al secondo della ripresa dopo che, a un minuto dall’intervallo, era stato Capello a siglare il 2-0. Al quarantottesimo sussulto d’orgoglio amaranto firmato Vantaggiato (il brindisino vanta a sua volta un importante passato nelle fila patavine), ma è la giovane punta Capello a spegnere gli entusiasmi toscani definitivamente al minuto sessantacinque. Nel finale, al settantanovesimo, c’è anche il tempo per il pokerissimo calato dal neo entrato e figlio d’arte Ravanelli.

Il risultato sancisce così il calendario definitivo della Supercoppa, che vedrà il Lecce di Fabio Liverani in campo sabato 19 al Picchi di Livorno e sabato 26 al Via del Mare con il Padova, per forza di cose (non solo per i tre punti, ma anche per la differenza reti all’attivo accumulata) attualmente la favorita numero 1 per il trofeo.

Alessio AMATO
Giornalista, scrittore e imprenditore nel settore dei servizi culturali. Iscritto all'albo dei pubblicisti dal 2016, già redattore de Il Giornale di Puglia, Tagpress e, dal 2013, di SalentoSport.net.

Articoli Correlati