LECCE – Probabili formazioni, Liverani con il solito dubbio-trequartista. A Cosenza riecco Torromino

Assenti Riccardi, Vicino, Megelaitis e Dubickas, torna invece a disposizione Caturano

Foto: Giuseppe Torromino (©Michel Caputo)

Insolito posticipo del lunedì alle 20 per il Lecce di Fabio Liverani, che staserà scenderà sul terreno di gioco (dato in pessime condizioni) del San Vito – Marulla di Cosenza contro la compagine guidata da Piero Braglia, che andrà in tribuna causa squalifica.

In casa Lecce out per infortunio Riccardi e Vicino e per convocazione in nazionale i lituani Megelaitis e Dubickas. La difesa viaggia verso la conferma in blocco, a centrocampo Mancosu torna nel suo ruolo naturale di mezzala, mentre è sulla trequarti che si registra il solito grande dubbio per mister Liverani, intenzionato a proporre Tabanelli che resta comunque in ballottaggio con Costa Ferreira, Tsonev e Selasi. Davanti ci sarà Saraniti, che dovrebbe essere affiancato da Torromino, al rientro dal primo minuto.

Per quanto riguarda il Cosenza, lo squalificato ed ex Braglia pensa al 3-4-3 e deve fare i conti con l’assenza di Dermaku in difesa e gli acciacchi di Bruccini a centrocampo. In attacco Mungo favorito su Okereke.

***

PROBABILI FORMAZIONI:

Cosenza (3-4-3): Saracco, Idda, Pascali, Camigliano, Corsi, Bruccini, Calamai, D’Orazio, Mungo, Perez, Tutino

Lecce (4-3-1-2): Perucchini, Lepore, Cosenza, Marino, Di Matteo, Armellino, Arrigoni, Mancosu, Tabanelli, Saraniti, Torromino

Alessio AMATO
Giornalista, scrittore e imprenditore nel settore dei servizi culturali. Iscritto all'albo dei pubblicisti dal 2016, già redattore de Il Giornale di Puglia, Tagpress e, dal 2013, di SalentoSport.net.

Articoli Correlati