LECCE – Sticchi Damiani: “Vinto una partita trappola. Non guardo la classifica, ma…”

Il presidente onorario: "Sono anche contento per Pacilli che si è fatto trovare pronto e per Caturano: ero certo che oltre a sbloccarsi avrebbe ritrovato la serenità"

sticchi-damiani-saverio-leccenews24

Foto: S. Sticchi Damiani - ©leccenews24.it

Fonte: Nuovo Quotidiano di Puglia |

La tensione per un match rimasto in bilico, almeno nel punteggio, fino al triplice fischio, la soddisfazione per aver chiuso la settimana con l’ennesima affermazione. È un Lecce che piace quello di Liverani al presidente onorario del club giallorosso, Saverio Sticchi Damiani: “In una settimana tre vittorie, non è un’impresa da poco, l’allenatore e la squadra sono stati davvero bravi. E su questo terreno non è stato facile giocare. Vinta una partita che l’anno scorso perdevamo perché erano delle partite trappola, così le definisco. Sono anche contento per Pacilli che si è fatto trovare pronto e per Caturano: ero certo che oltre a sbloccarsi avrebbe ritrovato la serenità. Ora non do molto peso alla classifica – conclude – ma al processo di crescita che stiamo compiendo”.

Redazione SS
Premiata come miglior testata giornalistica salentina nella prima edizione del "Gran Premio Giovanissimi del Salento" di Neviano, organizzato dalla redazione della testata on-line giovanissimidelsalento.com.
http://www.salentosport.net

Articoli Correlati