LECCE – C’è il “Porta due amici”, tifosi giallorossi pronti all’invasione. Costa Ferreira: “Senza paura”

Il centrocampista portoghese: "Conosco bene lo stadio della Sambenedettese. Ci attende una bolgia, ma noi sappiamo quello che dobbiamo fare"

costa-ferreira-pedro-miguel-lecce-m caputo

Foto: Pedro Miguel Costa Ferreira (@Michel Caputo)

Finalmente i calciatori del Lecce potranno godere di un pubblico degno anche in trasferta. E’ appena giunta infatti la notizia ufficiale proveniente da San Benedetto del Tronto, luogo della prossima gara dei giallorossi di Roberto Rizzo: il club della città marchigiana aderirà al “Porta due amici allo stadio” che consentirà a ogni supporter salentino tesserato (pochi rispetto al totale dei tifosi leccesi) di comprare il biglietto per ben due amici. Tutto pronto, dunque, per l’invasione giallorossa, con il settore ospiti del Riviera delle Palme (2.590 posti) che potrebbe anche andare vicino all’esaurimento.

Prosegue intanto spedito il lavoro della squadra agli ordini di mister Rizzo, che ha avuto tutti a disposizione con l’eccezione del giovane Monaco. La squadra ha disputato una singola seduta pomeridiana all’insegna della tecnica, conclusa con una partitella a pressione. Prima dell’allenamento ha parlato ai giornalisti Pedro Miguel Costa Ferreira, che ha presentato la gara con la Sambenedettese: “Conosco bene lo stadio dei rossoblù per averci disputato in particolare un playout quando ero all’Ancona. Non finì bene per noi, e di certo l’ambiente caldissimo del “Riviera delle Palme” contribuì all’esito finale, dunque dobbiamo arrivare preparati. Ora ci stiamo allenando bene, con serenità. L’avversario di domenica potrebbe commettere qualche errore e concedersi qualcosina, e noi dovremo essere bravi a sfruttare ogni occasione, nonché la nostra maggiore esperienza, senza dimenticare che si gioca in 180 minuti. Sappiamo quello che dobbiamo fare e siamo consapevoli delle nostre qualità, per tali motivi non possiamo scendere in campo timorosi”.

Alessio AMATO
Giornalista, scrittore e imprenditore nel settore dei servizi culturali. Iscritto all'albo dei pubblicisti dal 2016, già redattore de Il Giornale di Puglia, Tagpress e, dal 2013, di SalentoSport.net.

Articoli Correlati

  • auteri-quotidianodelsud SERIE C – Matera, Auteri: “Il Lecce ha vinto grazie a una giocata singola, non gli siamo stati inferiori”

    Soddisfatto della prova della sua squadra e non certamente altrettanto per l’esito dell’incontro, l’allenatore del Matera, Gaetano Auteri, ha parlato ai microfoni della sala stampa del XXI Settembre per dire la sua e analizzare la sconfitta con il Lecce. Queste le parole del tecnico siciliano: “Sono contento della gara dei miei ragazzi, protagonisti di un’onesta partita…

  • matera-lecce-video VIDEO! MATERA-LECCE, gli highlights

    Tante emozioni nel match del sabato sera tra Matera e Lecce, concluso sul risultato di 0-1 (clicca QUI per la cronaca integrale). Le prodezze di Perucchini – specie quella su colpo di testa di Casoli – e il capolavoro da tre punti di Mancosu meritano di essere visti e rivisti. Di seguito le immagini in…

  • mancosu caputo LECCE – Mancosu: “Era una gara da tripla, il mio gol vale tantissimo”

    Nel dopogara di Matera-Lecce, a parlare tra i giallorossi sono stati il match-winner Marco Mancosu e Davide Riccardi, all’esordio assoluto con la maglia giallorossa e autore di una prova positiva. La mezzala sarda, al suo secondo centro in campionato, ha espresso tutta la sua gioia per l’importante marcatura: “Ho realizzato un grandissimo gol, tanto bello…

  • LECCE – L’orgoglio di Liverani: “Vinto soffrendo, da grande squadra. Il campionato non finisce certo oggi”

    Per lui in panchina, come per gli undici in campo, quella del XXI Settembre di Matera non è stata certo una passeggiata di salute. Alla fine dei giochi però Fabio Liverani ha potuto gioire dell’importantissima vittoria del suo Lecce, ora a +4 sulle inseguitrici. Nel dopogara mister Liverani ha così analizzato il match: “Gare del genere sono…

  • perucchini-coribello LECCE – Le pagelle: Mancosu disegna l’arcobaleno, Perucchini chiude la porta. Arrigoni mastino

    Le pagelle di Matera-Lecce LECCE Perucchini 8 – Divide equamente con Mancosu la palma di man of the match. La magia del compagno segue infatti due sue straordinarie prodezze che negano il gol a Casoli prima (con un colpo da campione vero) e Sernicola poi. Sul risultato c’è dunque ben impresso il suo marchio, che rifinisce…