LECCE – Gegè Rossi e la promozione del 2003: “Quanto eravamo forti! Liverani? Ottimo anche in B”

I giallorossi sono già pronti per la cadetteria: "La base è di quelle importanti, con un mercato mirato potranno essere protagonisti"

rossi-generoso

Foto: Generoso Rossi

A Lecce ha disputato una sola stagione Generoso Rossi, ex portiere classe 1979 che in giallorosso vanta una straordinaria promozione dalla Serie B alla A al termine della stagione 2002/2003. Intervistato dai colleghi di di Zonacalcio, il campano con presenze anche nell’Under 21 azzurra si è pronunciato su quella storica annata così come sul campionato appena vinto dalla compagine allenata da mister Fabio Liverani.

“Eravamo una squadra veramente forte – ha affermato Gegè  con elementi del calibro di Vucinic, Tonetto, Donadel, Chevanton, Ledesma e l’elenco continuerebbe ancora. Il ‘Via del Mare’ era il nostro fortino in cui non perdemmo mai, ed infatti all’ultimo turno surclassammo il Palermo. Non fu certo facile conquistare quella promozione, ma eravamo un gruppo affiatato che nelle difficoltà trovò la propria forza. Ricordo un grande Chevanton, capace di siglare 18 gol in quella stagione e da ogni posizione, fu straordinario. Per me è stato davvero un peccato non continuare con quella squadra con cui sarei certamente stato protagonista anche in Serie A”.

Sull’attuale Lecce di Liverani, fresco di salto in B, ha aggiunto: “Il tecnico romano è un’ottima guida per questa squadra autrice di un grandissimo campionato. Credo che Liverani possa dire la sua anche in B e con esso il suo collettivo che poggia già su solide basi. Poi con un mercato mirato, il Lecce potrà essere protagonista da subito nel prossimo torneo. Armellino? Mi piace tantissimo, dà l’anima in campo. Era reduce da due ottime stagioni a Matera e nel Salento ha fatto subito bene, e imporsi lì non è mai facile”.

Alessio AMATO
Giornalista, scrittore e imprenditore nel settore dei servizi culturali. Iscritto all'albo dei pubblicisti dal 2016, già redattore de Il Giornale di Puglia, Tagpress e, dal 2013, di SalentoSport.net.

Articoli Correlati