LECCE – Costa Ferreira rientra in gruppo. Arrigoni: “Vogliamo continuare a vincere. E sui troppi gol subiti…”

In gruppo anche Megelaitis e Dubickas, reduci dall'impegno con l'Under 21 lituana. Drudi lavora a parte

Foto: Pedro Miguel Costa Ferreira (©Michel Caputo)

Penultima seduta di allenamento settimanale per il Lecce di Fabio Liverani, che domattina svolgerà la rifinitura antecedente il match di sabato con l’Akragas. Buone nuove arrivano dalle condizioni di Pedro Miguel Costa Ferreira, il quale ha recuperato gli acciacchi post-Sicula Leonzio e, assieme ai rientranti Megelaitis e Dubickas, si è aggregato al gruppo. Con gli agrigentini l’unico assente dovrebbe a questo punto essere Drudi, ma per esserne certi bisognerà attendere la lista dei convocati domani.

Nel frattempo, ha parlato ai giornalisti il centrocampista Andrea Arrigoni, che ha così commentato l’ottimo momento che la squadra sta vivendo dopo l’arrivo di Liverani: “Le quattro vittorie di fila successive all’arrivo del mister, sommate a quella del Rende, ci dicono che stiamo facendo bene. Vogliamo continuare su questa strada per incrementare l’entusiasmo e la convinzione in noi stessi. Riguardo il mio ruolo, con il passaggio da mister Rizzo a mister Liverani è cambiato poco o nulla, e l’unica vera differenza a livello tattico si è registrata in attacco. I gol subiti? E’ un discorso che riguarda tutti e non solo la difesa, e lo stesso vale quando si mette a segno una rete. Stiamo, comunque, lavorando tanto per sistemare ogni più piccolo dettaglio. Nella gestione della partita in alcuni frangenti, specialmente quando siamo in vantaggio, dobbiamo migliorare, in particolare nella gestione della palla che eviterebbe il registrarsi di un incremento nella fiducia degli avversari”.

Alessio AMATO

Giornalista, scrittore e imprenditore nel settore dei servizi culturali. Iscritto all’albo dei pubblicisti dal 2016, già redattore de Il Giornale di Puglia, Tagpress e, dal 2013, di SalentoSport.net.

Articoli Correlati