LECCE – Cinquina alla Berretti in attesa del Livorno. Mancosu: “Onorare la maglia anche in Supercoppa”

Il sardo sul suo gol più importante: "Con la Reggina. Fu una vittoria fondamentale per arrivare primi"

mancosu caputo

Foto: Marco Mancosu (©Michel Caputo)

Ripresa dei lavori dopo la pausa di ieri in casa Lecce. Quest’oggi i giallorossi di Fabio Liverani hanno disputato una gara amichevole con la Berretti di Alessandro Longo, vincendo il match per 5-1 con gol di Caturano, Mancosu, Costa Ferreira, Tsonev e Persano (Stifani per i baby). Ancora a riposo Pacilli e Dubickas, che salteranno il match di Supercoppa in programma sabato a Livorno, potrebbe farcela invece Lepore nonostante si sia allenato a parte.

Nel pomeriggio ha inoltre parlato alla stampa la mezza Marco Mancosu, tra i migliori nel vittorioso campionato del Lecce: “In queste due partite di Supercoppa dovremo essere bravi a trovare la giusta attenzione, che veniva da sé in campionato. Siamo dei professionisti, indossiamo la maglia giallorossa e ci teniamo a fare bene e a onorarla. La Serie B? Mi manca da otto anni, allora non ero pronto, mentre ora sono più maturo ed attento ai dettagli. Cosa mi ha dato mister Liverani? Ogni allenatore che ho avuto mi ha dato qualcosa, il mister è stato bravo a leggere le mie caratteristiche e mi ha perfezionato, soprattutto nella fase difensiva. Il gol più importante che ho messo a segno in questa annata è stato quello di Reggio Calabria, fondamentale per il primo posto finale”.

Alessio AMATO
Giornalista, scrittore e imprenditore nel settore dei servizi culturali. Iscritto all'albo dei pubblicisti dal 2016, già redattore de Il Giornale di Puglia, Tagpress e, dal 2013, di SalentoSport.net.

Articoli Correlati