LECCE – Non solo big. Da Agostinone a Maiorino, ecco tutti i nomi del mercato giallorosso

La dirigenza giallorossa è pronta a piazzare i primi colpi del calciomercato invernale. La scelta c'è, ora palla a Meluso

maiorino-cremonese-mondopadano

Foto: Sulla destra, Pasquale Maiorino (@mondopadano.it)

Come vi abbiamo ampiamente descritto ieri, il mercato del Lecce gravita in queste ore soprattutto attorno ai nomi di Filippo Perucchini, Cristian Ledesma e Mattia Montini, che rappresentano i principali obiettivi del ds Mauro Meluso. Le trattative giallorosse non si esauriscono però qui, poiché il club sta studiando anche possibili alternative qualora i sopracitati colpacci non dovessero essere definiti, oltre ad ulteriori arrivi che possano dare ulteriore linfa e qualità alla rosa di Padalino.

Tra i pali Perucchini dovrebbe dunque prendere il posto del partente Gomis, ma non è da escludere che anche Bleve potrebbe salutare il Salento. Per il classe ’95 non ci sono ancora offerte ufficiali ma solo interessamenti da parte di diversi club di Lega Pro, ed ecco perché la società del presidente Tundo si sta tutelando avvicinandosi al numero 1 del Lumezzane Jacopo Furlan. Su di lui c’è anche il Trapani, ma a renderne difficile l’approdo in giallorosso c’è, oltre alla concorrenza, anche l’età (23 anni), che ne impedisce l’inserimento nella lista degli Under (stesso discorso per Branduani e Gori, più “piani B” se non dovesse arrivare Perucchini che obiettivi per il ruolo di secondo) al netto di ulteriori cessioni.

Per la difesa si lavora soprattutto in uscita, con Vinetot a un passo dalla cessione e Freddi in stand-by, mentre le principali offerte sono arrivate per Contessa, sul quale ci sono Paganese e Monopoli. Se il mancino di Erchie dovesse salutare, cosa comunque poco probabile, ecco pronto l’arrivo di uno tra Giuseppe Agostinone (Piacenza, ex Foggia) e Dennis Iapichino (svizzero della Robur Siena). A centrocampo l’attenzione è tutta sul sogno-Ledesma e sulle possibilissime cessioni di Maimone (vicino al Melfi) e Arrigoni (sempre Cosenza e Monopoli in pole position), ma qualora l’italo-argentino non dovesse arrivare, Meluso virerebbe con convinzione sul già noto Alex Pederzoli. L’alternativa è invece l’esperto Giovanni La Camera, attualmente alla Lupa Roma ma sul quale c’è il pressing continuo della Feralpi Salò. Capitolo attacco: nelle ultime ore c’è stata l’accelerata per Montini, con l’inserimento nella trattativa del prestito di Persano, che a Monopoli troverebbe maggiore spazio. Le alternative sono il torinista Manuel De Luca, il 20enne del Gubbio Lorenzo Musto, l’ex bomber dell’Akragas e ora al Vicenza Lorenzo Di Piazza e il brasiliano del Catania Caetano Calil, che i rossazzurri non vorrebbero però cedere a una diretta concorrente. Infine, qualcosa si muove anche sulle ali, con l’interesse manifestato dai giallorossi per l’esperto esterno della Feralpi Salò Filippo Bracaletti ma soprattutto per Pasquale Maiorino, classe ’89 della Cremonese già a un passo dal Lecce la scorsa estate.

Articoli Correlati