[ESCLUSIVA SS] MONDIALI – Il ‘Falco’ Ferri, l’invasore che vuole sensibilizzare: “L’ho fatto per Ciro e per il popolo brasiliano”

In Italia lo conosciamo come un invasore professionista, arrivato alle luci della ribalta già con le "passeggiate" nel corso di partite importanti come Sampdoria-Napoli, l'amichevole Italia-Olanda del 2009, Inter-Mazembe, Real Madrid-Milan ma anche la finale di Champions del 2011 Barcellona-Manchester United. Ora però, Mario Ferri detto "Falco", grande amico tra

MONDIALI – ‘Te lo dò io il Brasile’, day #33: sono i migliori, riconosciamolo. Ed imitiamoli, magari…

brasile mondiali 2014 logo

Non siamo proprio al settimo cielo ma dobbiamo inchinarci alla squadra più forte e riconoscere che la Germania ha di gran lunga meritato il titolo di campione del mondo. Nella finale del Maracanà i tedeschi di Low hanno sofferto un pò l’Argentina ma hanno limitato il raggio d’azione di Messi, l’uomo

MONDIALI – Top & Flop finalissima: Messi al tappeto, Gotze punisce un’Argentina sprecona

brasile mondiali 2014 logo

I TOP: "SEMPRE" LORO - C'è poco da dire: ha vinto la squadra più forte, quella che più di tutte a meritato nell'arco della manifestazione e, probabilmente, anche ieri. Certo, la Mannschaft, come ogni squadra campione che si rispetti, è stata accompagnata dalla dea bendata, che le ha fatto superare anche immeritatamente lo

MONDIALI – ‘Te lo dò io il Brasile’, day #32: Messi o Lahm, chi la solleverà al cielo del Maracanà ?

Si spengono i riflettori sul Mondiale dei Mondiali. Oggi alle 21 ora italiana Germania e Argentina si affronteranno per stabilire chi tra le due sarà la nazionale campione del mondo e lo faranno nel tempio del calcio brasiliano, il mitico Maracanà di Rio de Janeiro. Sulla carta il pronostico è presto

MONDIALI – Top & Flop finale 3° e 4° posto: il Brasile si infila la ‘decima’. Bronzo ai super-orange

brasile mondiali 2014 logo

I TOP: BELL'OLANDA - Dalla Spagna al Brasile. E' questo, in breve, il mondiale di una delle nazionali orange più belle e sorprendenti da Van Basten in poi. Pochi campioni (Robben, Sneijder e Van Persie, con questi ultimi due in calo e decisivi a sprazzi), ma tanti giovani ed un'intelaiatura tra le migliori dell'intera

MONDIALI – ‘Te lo dò io il Brasile’, day #29: Orange, dischetto maledetto. Argentina in finale, cresce l’ansia dei brasiliani…

brasile mondiali 2014 logo

Il Mondiale non porta bene a Wesley Sneijder. Se quattro anni fa l’Olanda avesse battuto la Spagna in finale lui a dicembre avrebbe alzato al cielo il Pallone d’Oro, culmine di un’annata irripetibile con il triplete dell’Inter e il Mondiale orange. Quattro anni dopo Sneijder va a San Paolo a

MONDIALI – Top & Flop day #29 – No Krul no party, i rigori dicono Argentina. Orange fuori in una sfida all’ultimo sbadiglio

brasile mondiali 2014 logo

I TOP: ROMERO - Trovare un Top in una gara tanto equilibrata e così poco spettacolare non è compito facile, ma in nostro soccorso vengono i calci di rigore (unico momento esaltante della partita) in cui eroe indiscusso è l'ex portiere della Sampdoria ed attuale numero 1 del Monaco Sergio Romero.

MONDIALI – ‘Te lo dò io il Brasile’, day #28: U-N-O-A-S-E-T-T-E

È tosta anche per noi trovare le parole giuste per commentare quanto visto ieri sera a Belo Horizonte. Ci aspettavamo una vittoria tedesca, lo abbiamo scritto chiaramente, ma non così. Non con questo risultato innanzitutto, ma non ci aspettavamo nemmeno un Brasile tanto scarso. E non bastano le assenze di Thiago

MONDIALI – Top & Flop day #28: Germania 7 meraviglie, è leggenda! Brasile arrosto e Maradona festeggia

Germania

I TOP: COME UN PANZER - Che l'industria tedesca fosse il top nel mondo per la produzione di veicoli corazzati da guerra come lo storico Panzer lo si sapeva, ma che al "Minerao" sarebbe andata in scena una dimostrazione live dell'efficenza di tali veicoli è una sorpresa per tutti. Il paragone calcio-guerra calza a pennello, perché ieri a

MONDIALI 2014 – ‘Te lo dò io il Brasile’, day #27: Scolari vs Low, otto titoli mondiali in campo e un obiettivo: il Maracanà 

brasile mondiali 2014 logo

(di Carlo PASCA) - Se non è una finale ci manca davvero poco, pochissimo. A Belo Horizonte stasera va in scena Germania-Brasile, prima semifinale del Mondiale 2014. Otto titoli mondiali a confronto, solo noi siamo meglio dei tedeschi ma essendo stati eliminati e maltrattati non giochiamo questa semifinale. Germania-Brasile di

MONDIALI – Top & Flop day #24: Super Krul, Navas affondata. L’Argentina non è solo Messi, e Sabella sviene…

brasile mondiali 2014 logo

I TOP: NON SOLO LEO - C'è anche altro nell'Albiceleste, capace di superare di misura l'abulico Belgio grazie ad un guizzo di Higuain, ad una coppia di mediani (Mascherano-Biglia) formato-muraglia ed una difesa sorprendentemente impeccabile. Finalmente la selecciòn riesce a superare lo scoglio dei quarti, ed i tifosi argentini dal dubbio

MONDIALI – ‘Te lo dò io il Brasile’, day #24: toh, il ‘Pipita’! Olanda, ringrazia Krul e quel pazzo di Van Gaal…

brasile mondiali 2014 logo

Nulla di più scontato, tutto come nelle previsioni della vigilia: Argentina e Olanda, dopo Brasile e Germania, raggiungono le semifinali del Mondiale. Sono bastati cinque minuti all’Argentina per mettere sotto il Belgio e controllare senza grossi spaventi la partita. I “diavoli rossi” hanno avuto ben poco di infernale ieri anzi,

MONDIALI – ‘Te lo dò io il Brasile’, day #23: adios Cafeteros. Germania e Seleção: avanti con le retroguardie

brasile mondiali 2014 logo

La Colombia si risveglia e smette di sognare, il Brasile vince 2 a 1 fa suo il quarto di finale più atteso e continua la marcia verso il Maracanà  senza la sua stella Neymar, costretto al forfait per l'intervento sciagurato di Zuniga. Non è stata una partita epica ma nemmeno

MONDIALI – Top & Flop day #23: bella Colombia ma il Brasile festeggia. Zuniga ricercato, i tedeschi ci sono

brasile mondiali 2014 logo

I TOP: USARE LA TESTA - Lo hanno fatto bene i ragazzi di Joachim Low che, passati in vantaggio con un gran colpo di testa di Hummels, fanno uso della loro proverbiale organizzazione per chiudersi in difesa e controllare agevolmente il vantaggio al cospetta di una più dinamica ma anche più confusionario

MONDIALI 2014 – ‘Te lo dò io il Brasile’, day #22: comincia il grande spettacolo dei quarti. Neymar vs Rodriguez, Muller vs Benzema: chi in semifinale?

brasile mondiali 2014 logo

Ci eravamo lasciati lo scorso martedì con il quadro degli ottavi di finale di Brasile 2014 ancora da completare e ci ritroviamo oggi con il fischio d'inizio dei quarti. Le ultime due nazionali ad entrare nelle "magnifiche otto" sono state il Belgio, che ha battuto gli USA ai supplementari, e