IL CORSIVO – Playoff Lega Pro, un regolamento discutibile e tutto da rivedere

lega-pro-playoff-sorteggi

Tre squadre del girone B e una del girone A. Assenza, pesante, di qualsiasi rappresentante del girone C, quello - a detta di tutti gli osservatori - più duro e difficile da giocarsi. Questo è il dato che emerge dal quadro designato per le semifinali playoff Lega Pro. Una sola

IL CORSIVO – Il nostro brindisi per il 2016 che se ne va e per il 2017 che arriva

buon-anno-salentosport-2017

Fine anno, è momento dei bilanci di rito. Si chiude un anno più che positivo per noi di SalentoSport, caratterizzato dalla conferma, dalla crescita e dal cambiamento. Dati alla mano ci siamo confermati essere la principale testata giornalistica online per ciò che concerne tutto lo sport salentino. Molti lettori ci hanno

IL CORSIVO – Taranto, adesso serve la progettualità. ‘Ad majora!’

taranto c siamo

Il 5 giugno del 2011, all’uscita dello stadio “Flaminio” al termine della gara Atletico Roma – Taranto terminata 2-3 ma che vide i rossoblù eliminati nella semifinale playoff, giurai a me stesso, quasi prevedendo quello che poi accadde l’anno successivo, che mai sarei andato più a vedere una gara del Taranto

IL CORSIVO – La congiura di Palazzi

palazzi-stefano

Cercasi aggettivo per definire le richieste di penalità supplementare per il Lecce, sfornate calde calde qualche giorno fa dal procuratore federale Stefano Palazzi dopo aver 'riaggiornato' la partita Lecce-Lazio del maggio 2011, alla luce delle nuove dichiarazioni dello ‘zingaro’ Ilievsky. “Bizzarre”? “Audaci”? “Fantasiose”? “Ingiuste”? Forse dovremmo aprire un sondaggio ad

IL CORSIVO – Non c’è peggior sordo di chi non vuol vedere

blatter

"Dobbiamo ripartire da zero", "è impossibile controllare tutto", "i nostri poteri, purtroppo, sono limitati", "questo malcostume deve finire", "bisogna eliminare il marcio dal calcio", "non sapevo che si potesse scommettere anche sulle partite dei campionati dilettantistici" e via dicendo. Queste sono sono alcune delle indisponenti frasi pronunciate dai vertici del mondo del calcio,

IL CORSIVO – Dov’è finito il rispetto per il calcio dilettantistico ed i suoi tifosi?

Perché? Domanda semplice, talmente banale da sembrare stupida ma quanto mai opportuna per esprimere una riflessione. Nella giusta tempistica, peraltro, trovandoci a cavallo tra l’ultimo colpo di coda del vecchio anno e i primi respiri del nuovo. Perché? Se lo saranno chiesto in molti, senza ottenere risposte appropriate. Eppure, tra

IL CORSIVO – E al settimo giorno… si risvegliò

Al contrario del Creatore del cielo e della terra, che - si narra - sfinito, approfittò del settimo giorno per riposarsi, il Lecce di Lerda, invece, si è risvegliato alla settima giornata, raggranellando i primi tre punti della stagione. Gaudeamus, igitur! Certo, dopo il nulla dei primi cinque turni e

IL CORSIVO – “Minchia, tre anni?!”

«Minchia, tre anni è che state qua? Nun ci pozzo credere!». Proprio come diceva Antonio Catania, nelle vesti dello strampalato tenente Carmelo La Rosa, in "Mediterraneo" di Gabriele Salvatores: sono passati tre anni da quando partì ufficialmente il progetto SalentoSport. Ci voltassimo indietro, non vedremmo la linea di partenza. Tanta, tantissima

IL CORSIVO – Palazzi, giudizi, ritardi e Tardini

«Salsicce, fegatini, viscere alla brace…». Nel clima festaiolo e agostano, impregnato di pizzica e taranta, si sta formando il Lecce edizione 2013-14, quello che dovrà tentare la scalata (bis) alla serie cadetta. L’impulso dei Tesoro è stato evidente. Via tutti quelli che non hanno reso quanto si sperava, fiducia massima