SERIE D – Cassano in difesa, due garanzie per l’attacco: la Top 11 di mister Foglia Manzillo

foglia-manzillo-antonio-d_nestola

Reduce dall'annata a Campobasso nel girone F di Serie D, l'ex allenatore del Nardò Antonio Foglia Manzillo non ha perso di vista il girone H che per diverse stagioni lo ha visto fra gli allenatori più preparati e stimati. Nella sua top 11 attacco affidato alle bocche da fuoco lucane,

SERIE D – Gassama in mezzo, Cavaliere punta: la Top 11 Under di mister Campana

campana-rosario

Conquistata una tranquilla salvezza alla guida del suo Gragnano, il tecnico napoletano Rosario Campana stila per SalentoSport una Top 11 dedicata al girone H con soli under. Nel 4-3-3 Gassama è la mezz'ala in grado di spostare gli equilibri, il riferimento offensivo è Cavaliere del Nardò, autore di un'ottima annata

SERIE D – C’è tanto Toro nella Top 11 di Vadacca, il rossoblù Marsili in cabina di regia

vadacca-massimiliano

Aveva iniziato la stagione a San Severo, l'allenatore Massimiliano Vadacca, prima di rassegnare le proprie dimissioni dopo la sconfitta interna col Gragnano maturata nell'ottava giornata. L'ex attaccante di Casarano e Tricase ha avuto modo di girovagare in lungo e in largo, ammirando tanti calciatori in giro per la Puglia e

ECCELLENZA – Difesa solida, trequartista rapido e tandem offensivo da urlo: la Top 11 di Petranca

petranca-coribello

Antonio Petranca è stato, senza tema di smentita, uno dei migliori portieri del torneo di Eccellenza. Se non il migliore. Le sue parate hanno avuto in sé un non so che di miracoloso. Un supereroe con i guantoni e le scarpette da calcio. Si è tolto tante soddisfazioni con la

ECCELLENZA – Top 11, Legari sceglie il 3-5-2 e lo affida a Villa: “Non basta un elenco di undici calciatori…”

legari-coribello

A ventitre anni era già il capitano della squadra della sua città. A distanza di cinque anni Lorenzo Legari resta uno dei punti fermi del Gallipoli. Una stagione da incorniciare per la formazione giallorossa. Una stagione giocatasi sul filo dell’equilibrio. In mezzo a tante sorprese e ai soliti noti. Anche

ECCELLENZA – Casarano e Fasano spradoneggiano nella Top 11 di Palma: “Giocatori di categoria superiore”

palma-dibiase

Quattro giocatori a testa per Fasano e Casarano nella top 11 di Eugenio Palma. Le due squadre che hanno segnato le vicende stagionali dell’esterno rossazzurro. Avvio con la maglia a strisce bianche e azzurre, l’approdo, nel mercato di riparazione, alla corte di mister Sportillo. Una stagione da incorniciare a livello

PROMOZIONE – Scarcella punta sulla fantasia di Giorgetti, in attacco Mummolo: la Top 11 del bomber del Brindisi

tedesco-scarcella-giorgia-cannella

Lui incarna il prototipo del capitano perfetto: personalità da vendere dentro e fuori dal campo. Aggiungiamoci che è uno dei migliori attaccanti in circolazione. Stiamo parlando di Salvatore Scarcella, condottiero nell’annata della resurrezione brindisina. Gli abbiamo chiesto di schierare la sua formazione ideale e lui si è prestato senza remora

ECCELLENZA – La Top 11 stilata da Mariano (Otranto): “Ecco la mia squadra da battere…”

mariano-francesco-ph-longo

Mandate in archivio le stagioni regolari comincia il tempo dei consuntivi. I vari campionati hanno messo in luce nuovi talenti, confermato il valore di calciatori affermati, fatto vivere emozioni continue al popolo degli appassionati. È la magia del calcio, il gioco più bello del mondo. E per gioco, abbiamo chiesto

BRILLA CAMPI – Verso la finale playoff contro la Rutiglianese, Cosma: “Consapevoli della nostra forza”

cosma-gianluca-ilaria-sicoli

Battendo il Mottola per 2-1, il Brilla Campi ha conquistato, domenica, la finale playoff del girone B di Prima Categoria. La squadra di Gianluca Cosma si contenderà la vittoria degli spareggi promozione contro la Rutiglianese: "Domenica - esordisce l'allenatore del Brilla - abbiamo disputato un'ottima partita. Nel primo tempo non

SERIE D – Tedesco, giovane bomber sospeso tra Picerno e le sirene della Serie C: “Valuterò con serenità”

tedesco-emmanuele-kikino

Dopo una prima parte di stagione a Mezzolara non proprio semplicissima, il giovane attaccante brindisino, classe 1998, Emmanuele Tedesco è ritornato a far parlare di sé, rendendosi protagonista di un ottimo girone di ritorno proprio a Picerno, squadra che nella passata stagione lo aveva lanciato in Serie D. Lo score

NARDÒ – Veron, ricordi granata: “Che campionato nel 2011/12. Auguro ai tifosi una super festa…”

veron-rodrigo-nardo

Solo pochi mesi in granata, in quella prima parte della stagione 2011/12. Pochi mesi sufficienti per innamorarsi della piazza: a distanza di anni l'ex mediano Rodrigo Veron ricorda con affetto la sua seppur breve parentesi col Toro. Un Nardò diretto dal tecnico Alessandro Longo e architettato dal diesse Gianni Inguscio: tanti argentini

VIRTUS MATINO – Romano, tre chiamate dall’estero: “Ma non escludo di restare qui…”

romano-andrea-virtus-matino

Reduce dalla vittoria del girone C di Seconda Categoria tra i pali della Virtus Matino, Andrea Romano si gode il momento. E le chiamate provenienti dall'estero. Sulle tracce del portiere salentino, infatti, si sono mossi negli ultimi giorni tre club: il Lusitano militante in terza serie portoghese e due squadre

CASARANO-OMNIA BITONTO – Finale playoff, il pronostico di Villa e Branà

villa-ss-coribello

È tempo di finale playoff in Eccellenza. Domani, al “Capozza”, si sfideranno Casarano e Omnia Bitonto, qualificatesi dopo aver battuto, rispettivamente, Gallipoli e Avetrana. E proprio ai tecnici delle due squadre sconfitte in semifinale, Villa e Branà, abbiamo chiesto un pronostico. Alberto Villa: “Sarà una partita dura, tirata, tra due formazioni molto

CASARANO-OMNIA BITONTO – Classe ed esperienza, Vicedomini e Zotti: il parere dei due top player

vicedomini

Se si giocasse di sera sarebbe sicuramente la notte delle stelle. Perché la finale playoff tra Casarano e Omnia Bitonto di stelle ne metterà tante in mostra. A partire da Pierino Zotti e Carlo Vicedomini, due autentici fenomeni per la categoria. Da un lato il numero dieci per eccellenza, quello

MESAGNE – Todisco: “Abbiamo tanta fame di vittorie! A Errico ricordo che hanno perso sempre contro di noi…”

todisco

In forza della regola dei sette punti, il Mesagne nemmeno l’ha dovuta giocare la semifinale playoff. I gialloblù si sono qualificati direttamente per la finale, dove incontreranno, domani, il Tricase. I leccesi volano sulle ali dell’entusiasmo, dopo aver espugnato il comunale di Ostuni. Mister Errico è convinto di potercela fare.