SERIE D – Anticipo 25ª giornata: è parità tra Sporting Fulgor e Picerno. La nuova classifica

Pallone in rete

Si è chiuso sul risultato di 1-1 l’anticipo della venticinquesima giornata del girone H di Serie D Sporting Fulgor-Picerno. La compagine lucana si era portata avanti in avvio di gara, al minuto 8’, con Morra, pareggio molfettese giunto al 25’ del secondo tempo grazie a Tulimieri. Sporting Fulgor che resta

NARDÒ – Ufficiale, ecco un portiere ex Gallipoli, Lecce e Casarano. Ma l’infermeria è sempre più piena…

spinelli-stefano

Il Nardò comunica il tesseramento del portiere Stefano Spinelli, classe 1996, cresciuto calcisticamente nelle giovanili di Gallipoli e Lecce, ex Valdiano, Casarano e Otranto. Spinelli andrà a rimpinguare il reparto degli estremi difensori granata, orfano di Selva, infortunato nei giorni scorsi. Al contempo, tuttavia, si allunga la lista degli infortunati: Antonio Mangione,

VIDEO! NARDÒ – Taurino: “Non sarà una sconfitta a buttarci giù. Col Gravina per ripartire…”

taurino-roberto

Il Nardò ospiterà domenica, al "Giovanni Paolo II" (calcio di inizio alle ore 15), il Gravina. Il tecnico Roberto Taurino non bada alle assenze e ricorda come all'andata i granata andarono vicinissimi al successo. Il Toro proverà a riscattare la sconfitta rimediata con la Frattese nell'ultimo turno dopo dodici risultati

TARANTO – Cazzarò torna a parlare: “Devo difendere i ragazzi. Ho sentito tante stupidaggini…”

M. Cazzarò, all. Taranto (@F. Capriglione per Salento Sport)

Dopo diversi mesi volutamente lontano da microfoni e taccuini è tornato a parlare, in casa Taranto, Michele Cazzarò. Il tecnico tarantino ha motivato la sua scelta di queste settimane: “Preferisco stare in silenzio, ho parlato dopo la partita con il Potenza e poi basta. Ho sentito troppe cattiverie e stupidaggini.

SERIE D – Nardò-Gravina per sognare i playoff, Taranto contro Lazic: gli arbitri del 25° turno

arbitri-designazioni-generica- ss palama

Venticinquesima giornata del girone H di Serie D che propone due sfide sulla carta agevoli per Potenza e Cavese contro, rispettivamente, Aversa Normanna e Pomigliano. Il Nardò ospita il Gravina, una sorta di spareggio per capire chi tra le due squadre potrà lottare fino alla fine per un posto nei

NARDÒ – Selva, che sfortuna! Duro scontro in allenamento: la prima diagnosi

selva-edoardo-cardone

Brutte notizie in casa Nardò. Durante l'allenamento di ieri pomeriggio, infatti, il portiere Edoardo Selva ha subito un brutto infortunio. La prima diagnosi parla di un trauma contusivo alla spalla destra con sospetta lussazione in seguito alla quale il calciatore dovrà indossare un tutore per tre settimane. Sfortunato l'estremo classe '99 cresciuto

SERIE D – Giudice sportivo: super multe per Cerignola e Potenza, 9 calciatori squalificati

bertacchi-giorgio_nestola

Queste le decisioni del Giudice sportivo dopo le gare della settima giornata di ritorno nel girone H di Serie D. CALCIATORI – Una giornata per Bertacchi (Nardò), Montemurro (Altamura), Chiariello (Gragnano), Spinelli (San Severo), Diop, Guadalupi (Potenza), Giacobbe (Aversa Normanna), Vitiello (Pomigliano), Piacente (Turris). ALLENATORI – Due giornate a Ginestra (Altamura); una

SERIE D – “Giovani D Valore”, quarto aggiornamento: nessuna pugliese sul podio

Serie D

La Lega Nazionale Dilettanti ha comunicato il quarto aggiornamento stagionale relativamente al progetto “Giovani D Valore”. Con riferimento specifico al girone H, è sempre la Sarnese a guidare questa speciale classifica per la valorizzazione dei calciatori under: la società campana è prima con 1.383 punti all’attivo. Alle sue spalle, al

SERIE D – Vola França, doppia cifra Leonetti. Tripletta Molinari: la classifica marcatori

molinari-hernan-taranto

Torna a segnare França che ormai ha fatto dietro di sé il vuoto. Nella straripante vittoria del Gravina, spicca la doppietta di Leonetti, che raggiunge quota 10 gol, ed il tris di Molinari (6 i centri per l'ex Brindisi e Taranto). Tutto più o meno stabile nelle altre posizioni. Questa

VIDEO! NARDÒ – Taurino: “Risolvere il problema delle palle inattive”. Gli higlights del ko con la Frattese

taurino-roberto_pcardone

Dopo dodici risultati utili consecutivi, il Nardò riassaggia il sapore della sconfitta con la Frattese (in precedenza fu un'altra campana, la Cavese, ad imporre l'ultimo stop dei granata, lo scorso 5 novembre). Il momentaneo pareggio di Scipioni, dopo il vantaggio nerostellato ad opera di Cassandro, non è bastato: nel finale

NARDÒ – La striscia positiva si ferma a dodici: la Frattese impone lo stop ai granata

scipioni-stefano-nardo-pcardone

Si ferma a dodici la striscia di risultati utili positivi del Nardò. In Campania il Toro trova un semaforo rosso imposto dalla Frattese, che si impone per 2-1 grazie alle reti di Cassandro e Poziello, che rendono vana la marcatura granata ad opera di Scipioni. In uno stadio "Vallefuoco" di Mungiano

SERIE D – Riflettori su Cerignola-Potenza. Taranto a Picerno, Nardò con la Frattese: gli arbitri

arbitri-coribello

Andrà in scena a Cerignola il big match della ventitreesima giornata del girone H di Serie D, con i gialloblù foggiani che riceveranno la capolista Potenza. Cavese impegnata sull'insidioso campo del San Severo. Impegni in trasferta per Taranto e Nardò, rispettivamente contro Picerno e Frattese. Questo il programma della settima

SERIE D – Coppa Italia: sorteggiati i quarti di finale e gli abbinamenti per le semifinali

coppa italia serie d

Attraverso il Comunicato Ufficiale n°22 la Lega Nazionale Dilettanti ha reso noti gli abbinamenti per i quarti di finale di Coppa Italia Serie D. Sono due le compagini del girone H ancora in lizza, il Cerignola ed il Potenza, rispettivamente terza e prima forza dando un'occhiata alla classifica del campionato. E

SERIE D – Gaetano Palmisano (Nardò) in campo con la Rappresentativa nel successo contro Albalonga

palmisano-gaetano

Con l'amichevole vinta per 3-0 con la Juniores dell'Albalonga, grazie ai gol di Diarrasouba, Svidercoschi e Sabatini, la Rappresentativa Serie D ha concluso il terzo raduno nazionale della stagione. Al “Roman Sport City” di Pomezia ventitre calciatori classe 98', 99' e 2000 hanno lavorato per tre giorni sotto gli occhi attenti del selezionatore Augusto Gentilini: “Sono