SERIE D – Tedesco, giovane bomber sospeso tra Picerno e le sirene della Serie C: “Valuterò con serenità”

Il cartellino dell'attaccante, almeno fino al 30 giugno, è di proprietà del Carpi: "Prima di qualsiasi valutazione occorrerà capire attraverso il mio procuratore se ci saranno i margini per un rinnovo del contratto con la società biancorossa"

tedesco-emmanuele-kikino

Foto: E. Tedesco - ©kikino

Dopo una prima parte di stagione a Mezzolara non proprio semplicissima, il giovane attaccante brindisino, classe 1998, Emmanuele Tedesco è ritornato a far parlare di sé, rendendosi protagonista di un ottimo girone di ritorno proprio a Picerno, squadra che nella passata stagione lo aveva lanciato in Serie D. Lo score collezionato in Lucania è stato di 13 presenze condite da 6 segnature, una media niente male per chi il gol sembra averlo come vizio di famiglia.

“L’inizio di stagione a Mezzolara non è stato molto positivo – racconta il giovane attaccante – , avevo scelto di andare lì per provare a fare bene e mettermi in mostra, ma comunque la considero pur sempre un’esperienza formativa. A dicembre, grazie a Dio, ho avuto la possibilità di ritornare a Picerno, conoscevo già l’ambiente e per fortuna le cose sono andate molto meglio, con la stagione che si è conclusa nel migliore dei modi, sia per me ma soprattutto per la squadra”.

Terminata l’annata agonistica è già tempo di calciomercato: un rinnovo con il Carpi da discutere e le sirene della Serie C sullo sfondo per un ragazzo che però preferisce mantenere i piedi per terra: “L’interessamento di club di Serie C non può che farmi piacere – ammette Tedesco junior – , io però innanzitutto tutto vorrei parlare con il Picerno, provando a conquistare la Serie C, con una squadra a cui sarò sempre molto legato. È chiaro, però, che qualora si prospettasse qualche situazione interessante andrebbe valutata con molta serenità”.

“Io comunque fino al 30 giugno sono un calciatore del Carpi, quindi prima di qualsiasi valutazione occorrerà capire attraverso il mio procuratore – conclude il giovane bomber – se ci saranno i margini per un rinnovo del contratto con la società biancorossa”.

Davide BOELLIS
Diplomato presso il Liceo Socio Psico Pedagocico. Praticante giornalista pubblicista. Nel 2012 partecipa alla quarta edizione di "Giornalista per un giorno - Sergio Vantaggiato". Nell'aprile 2012 inizia a collaborare con la testata colpoditaccoweb.it. Dal settembre 2012 passa nella squadra di SalentoSport.

Articoli Correlati