TARANTO – D’Ignazio: “Vogliamo la Lega Pro”, Mignogna: “Pensiamo già al Monopoli”

Con mister Papagni acciaccato dall’influenza, in sala stampa si presenta Gilberto D’Ignazio, chiaramente soddisfatto dal verdetto del campo: “Non era facile battere il Marcianise e sin dal principio siamo scesi in campo pressando alto, senza pensare che ci sarebbe bastato un pareggio per passare il turno. La squadra ha dimostrato che fisicamente sta bene, soprattutto nel primo tempo. Non dimentichiamo che mancavano ben quattro giocatori. I cambi? Molinari aveva chiesto il cambio durante l’intervallo perché accusava un problema al polpaccio. Il gol del Marcianise e l’espulsione sono arrivati dopo. Mercoledì abbiamo un’altra partita e dobbiamo cercare di centellinare le energie. Facciamo finta che oggi è giovedì: domani chi ha giocato svolgerà un lavoro defaticante, mentre gli altri si alleneranno regolarmente. Il Monopoli è un’ottima squadra, sarà una bella gara. Noi ci abbiamo creduto prima della fine del torneo e ci crediamo ancora adesso…”.

Francesco Mignogna, autore di un bellissimo gol direttamente da corner, ha la testa già al Monopoli: “Abbiamo disputato un grandissimo primo tempo e nella ripresa, dopo il 2-1, forse ci siamo abbassati troppo. Siamo stati comunque bravi a stringere i denti fino alla fine, anche perché a questi playoff ci teniamo tantissimo: cercheremo di tornare in Lega Pro dalla porta secondaria. Non possiamo sbagliare soprattutto in casa, ci crediamo e c’è la voglia di arrivare fino in fondo. Il caso ha voluto che dovessimo incontrare proprio il Marcianise, ma ormai non ci pensiamo: siamo già con la testa al Monopoli. Ho risentito un po’ della fatica, ma con questa curva le energie arrivano da sole”.

Redazione SS
Premiata come miglior testata giornalistica salentina nella prima edizione del "Gran Premio Giovanissimi del Salento" di Neviano, organizzato dalla redazione della testata on-line giovanissimidelsalento.com.
http://www.salentosport.net

Articoli Correlati