SERIE D – Siclari è il nuovo leader, Patierno sale a quota quattro: i marcatori

L'attaccante delle Nocerina realizza due gol nel successo rossonero sulla Madrepietra e si prende la leadership solitaria. Secondo gol per Ancora, il primo con la maglia del Nardò

siclari-giuseppe

Foto: G. Siclari - @Nocerina Live

Giornata con solo tre gare disputate la prima di ritorno nel girone H di Serie D. Sufficienti, tuttavia, a fornire degli spunti interessanti per la graduatoria dei bomber: Giuseppe Siclari ne è il nuovo re. Grazie alla doppietta messa a segno contro la Madrepietra Daunia, l’ex Taranto sale a dieci reti, scavalcando il quartetto Lattanzio, Montaldi, Rabbeni e Tajarol. Continua a timbrare con regolarità anche Patierno, che si porta a quattro centri: questa la classifica marcatori.

10 gol: Siclari (Nocerina)

9 gol: Lattanzio, Montaldi (Bisceglie), Rabbeni (Vultur), Tajarol (Trastevere)

7 gol: Maggio (Gelbison), Girardi (Nocerina), Malcore (Manfredonia)

6 gol: Villa (Potenza), Cherillo (Agropoli), Sorrentino (Herculaneum)

5 gol: Cappiello, Yeboah (Gelbison), Guadalupi (Gravina), Aliperta (Agropoli), Giampaolo (Anzio), Bertoldi (Cynthia), Todino (Potenza), Cioffi (Bisceglie, 4 gol col Madrepietra D.), Gargiulo (Herculaneum), Lorusso (Trastevere)

4 gol: Massella (Trastevere), Testardi (San Severo), Passaro (Gelbison), Bozzi (Madrepietra D., 4 gol con il Manfredonia), La Porta (Manfredonia), Gasparini, Aleksic (Francavilla in Sinni), Adamo (Herculaneum), Fella (Nocerina), Montinaro (Bisceglie), Carnevali (Ciampino), De Luca (Madrepietra D.), Patierno (Nardò, 1 gol col Gravina)

Redazione SS
Premiata come miglior testata giornalistica salentina nella prima edizione del "Gran Premio Giovanissimi del Salento" di Neviano, organizzato dalla redazione della testata on-line giovanissimidelsalento.com.
http://www.salentosport.net

Articoli Correlati

  • Serie D SERIE D – Doppio Lattanzio e Trastevere ko, il Bisceglie piega il Trastevere e riapre il campionato

    Trasferta di Roma dolcissima per il Bisceglie. Nel recupero della 27esima giornata (gara rinviata, lo scorso 19 marzo, per l’indisponibilità del calciatore nerazzurrostellato Delvino, impegnato con la Rappresentativa Serie D nel Torneo di Viareggio), gli uomini di Ragno si sono imposti per 1-2 sul campo del Trastevere. Decisiva, nella ripresa, al 13′ (su rigore) e…

  • espulsione-cartellino-rosso-giudice-sportivo SERIE D – Giudice sportivo: multa per il Bisceglie, “solo” cinque gli squalificati

    Di seguito le decisioni del Giudice sportivo di Serie D dopo l’undicesima giornata di ritorno del girone H. Tra poco in campo Trastevere e Bisceglie, incontro rinviato due settimane fa e decisivo per la lotta al vertice. CALCIATORI – Cinque giornate per Federici (Ciampino); una giornata per Cassata (Francavilla in Sinni), Lobosco, Ianniciello (San Severo),…

  • prinari-tiziano NARDÒ – Prinari: “Il modulo mi esalta. Bertacchi? Per noi è vitale”

    Tre punti voluti, cercati e meritatamente ottenuti: il Nardò, domenica scorsa, ha piegato fra le mura amiche il Manfredonia. A siglare la seconda rete Tiziano Prinari: “Volevamo centrare il successo per tanti motivi – dichiara il centrocampista granata – per dare continuità ai risultati, per vincere davanti ai nostri tifosi e allungare la Gelbison e magari sognare…

  • ancora-cristiano-nardò-d.nestola SERIE D – Lattanzio decisivo, attaccanti del Nardò in gran forma: la classifica marcatori

    Nel ventottesimo turno in Serie D non si è segnato moltissimo. Ai primi posti tutto fermo, il solo Lattanzio, decisivo nel successo del Bisceglie, allunga il passo e si issa da solo al terzo posto. Malcore lo tallona, appaiando Siclari a quota 12, salgono Picci e Kyeremateng. Bene anche Ancora: la classifica marcatori. 15 gol:…

  • foglia-manzillo-antonio NARDÒ – Foglia Manzillo: “Ora aggrediamo il quarto posto”. E sul manto erboso…

    Con il successo per 3-1 sul Manfredonia, il Nardò blinda il quinto posto, ultima piazza utile per rientrare in griglia playoff. “Prima mezz’ora bellissima – commenta il tecnico Antonio Foglia Manzillo – al di là dei due gol abbiamo beneficiato di altre due occasioni con Tarallo e una con De Pascalis, andava tutto per il verso…