NARDÒ – Taurino: “Tutti promossi! Tosti e compatti, raccogliamo i frutti del duro lavoro”

Su Agodirin: "Porta entusiasmo all'interno dello spogliatoio col suo sorriso e siamo tutti felici che stia trovando continuità anche in fase realizzativa"

taurino-roberto_pcardone

Foto: R. Taurino (©P. Cardone)

Raggiante il tecnico Roberto Taurino al termine di Turris-Nardò 0-1. Il suo Toro sta raccogliendo i frutti del duro lavoro: seconda vittoria consecutiva e tabù in trasferta sfatato. “Sono tre punti fondamentali – commenta l’allenatore granata – conquistati al cospetto di una diretta inseguitrice che aveva intenzione di agganciarci. I ragazzi compiono sacrifici enormi e finalmente raccogliamo i frutti del lavoro. La vittoria serviva per dare seguito al successo col Gragnano e per vivere le settimane con la giusta serenità, senza vere di continuo l’acqua alla gola. Abbiamo la consapevolezza che la strada intrapresa è quella giusta, ma la strada verso la salvezza è lunga. Lo spirito di gruppo è il nostro punto di forza e non ci deve abbandonare mai. Nel finale abbiamo un po’ sofferto: loro avevano attaccanti strutturati e persistevano con lanci lunghi in area, ma dietro siamo sempre stati attenti e concentrati”.

Solo elogi, per tutti: Bertacchi al rientro si è disimpegnato molto bene – prosegue Taurino – così come Versienti che nella ripresa ci ha dato una mano nel tenere il pallone lontano dall’area di rigore. Siamo stati tosti, compatti. In difesa molto bene: Scipioni, Cassano, Caporale e anche Schiavino (al rientro dopo l’infortunio, ndr), schierato per controbattere le palle aeree. Nessuno sottotono, anche chi è subentrato si è calato nella parte con spirito battagliero. Sono contento anche per Greco, al suo esordio in campionato dopo quello in Coppa Italia, e per Cavaliere e Gaetano Palmisano che hanno combattuto”.

Infine Agodirin, i suoi ultimi due gol sono valsi sei punti: “È un attaccante che lavora molto per la squadra. Se un centravanti pensa solo a far gol, alla fine la marcatura non arriva e neppure la prestazione. Lui invece si sacrifica e la squadra lo serve. Porta entusiasmo all’interno dello spogliatoio col suo sorriso e siamo tutti felici – conclude Taurino – che stia trovando continuità anche in fase realizzativa”.

 

Lorenzo FALANGONE

Nato 26 anni fa a Nardò. Dottore in Comunicazione e Giornalista pubblicista. Caporedattore di SalentoSport e reporter per PiazzaSalento. Premio “M. Campione” 2015 come miglior articolo sportivo di Puglia. Autore del libro “Per dirti ciao”.

Articoli Correlati

  • sgambati-daiello-zelatore-volume-miale-ph-giorgia-cannella SERIE D – Fioccano le multe, e pure salate. Le decisioni del Giudice sportivo

    Queste le decisioni del Giudice sportivo dopo gli incontri della sedicesima giornata nel girone H di Serie D. CALCIATORI – Una giornata per Moretta (Aversa Normanna), Cassandro (Frattese), Bertolo (Potenza), Silletti (San Severo), D’Aiello (Taranto). ALLENATORI – Una giornata a Condemi (Sarnese). MEDICI – Gadaleta (Sporting Fulgor) inibito fino al 10 gennaio 2018. MULTE –…

  • selva-mirarco-nardo NARDÒ – Selva, il debutto fra i grandi dopo tre mesi di calvario: “Immensa emozione”

    Per Edoardo Selva quella di domenica scorsa sarà una giornata da ricordare. In occasione del 3-0 rifilato dal Nardò all’Aversa Normanna, il portierino classe ’99, nato a Roma e cresciuto nel settore giovanile del Teramo, ha esordito nel mondo dei grandi subentrando nella ripresa al posto di Mirarco. “Non me lo aspettavo – afferma – ma…

  • scipioni-stefano-nardo-pcardone NARDÒ – Scipioni: “Voglio restare in granata”, Caporale: “Dopo la Cavese tutto è cambiato”

    Cinque risultati utili consecutivi con quattro successi hanno proiettato il Nardò a ridosso della zona playoff. I meccanismi in difesa funzionano alla perfezione, come confermato da uno degli ultimi arrivati dal mercato, il teramano Stefano Scipioni: “Nello spogliatoio parlavo con Cassano ed eravamo molto contenti, ci muoviamo bene ed anche il mister è molto soddisfatto. Questo è…

  • agodirin-kolawole_pcardone SERIE D – Banchetta solo França. Agodirin, sono cinque! La classifica marcatori

    Giornata dalle polveri bagnate per i bomber del girone H di Serie D. Solo França va a segno, nel successo del Potenza a Taranto, ed allunga sul secondo posto. In evidenza anche Agodirin che entra nel tabellino della vittoria del Nardò sull’Aversa Normanna: per lui è la quinta gioia in campionato. La classifica marcatori. 15…

  • taurino-roberto_pcardone NARDÒ – Taurino: “Acquisita una mentalità vincente. Playoff? Penso ai quaranta punti…”

    Il Nardò si è reso protagonista domenica scorsa di una delle più belle prestazioni. Il 3-0 all’Aversa Normanna è frutto del bel gioco e proietta i granata in altre sfere della classifica. Roberto Taurino, come del resto fa da inizio stagione, esalta le qualità del suo gruppo: “Oltre alla prestazione c’è anche il risultato. Una buona…