NARDÒ – Brutte notizie: niente vittoria a tavolino col Picerno. Ma non finisce qui…

Il club del presidente Fanuli ricorrerà al Collegio di Garanzia del Coni, confidando in un accoglimento nel grado superiore di giudizio

cosentino-maurizio-picerno-nardo-prinari-tiziano

Foto: ©P. Cardone

Il ricorso relativo alla gara Nardò-Picerno è stato rigettato dalla Corte Sportiva di Appello. Il club granata, che ritiene sempre opportune e valide le motivazioni del reclamo, si è affidata allo studio legale dell’avvocato Cesare Di Cintio per valutare e stabilire un eventuale ricorso al Collegio di Garanzia del Coni.

Il ricorso fu presentato dal club granata lo scorso 2 ottobre, relativo alla gara Nardò-Picerno terminata 0-1 presso il “Vantaggiato” di Copertino e alla presunta posizione irregolare del difensore dei potentini Cosentino (che aveva rimediato precedentemente una squalifica nel Torneo delle Regioni con la selezione lucana).

Domenica prossima gli uomini di Taurino sono attesi dalla Frattese per dare seguito ai dodici risultati utili consecutivi.

Lorenzo FALANGONE
Nato 27 anni fa a Nardò. Dottore in Comunicazione e Giornalista pubblicista. Caporedattore di SalentoSport e reporter per PiazzaSalento. Premio "M. Campione" 2015 come miglior articolo sportivo di Puglia. Autore del libro "Per dirti ciao".

Articoli Correlati