SERIE D – Giudice sportivo, batosta sul Taranto! Nardò, Frattese con due squalificati

Multa e squalifica dello stadio "Iacovone": Taranto col Picerno in campo neutro e a porte chiuse

Lo 'Iacovone' di Taranto

Foto: stadio "Iacovone" di Taranto

Mano pesante del Giudice sportivo sul Taranto. Squalifica per un turno dello stadio “Iacovone” con disputa di una gara in campo neutro e a porte chiuse, in aggiunta un’ammenda di € 2.500. Molteplici le motivazioni che hanno indotto a tale provvedimento: per avere propri sostenitori “introdotto ed utilizzato materiale pirotecnico (2 petardi), che veniva lanciato sul terreno di gioco all’indirizzo di un assistente arbitrale e della panchina della società ospitata, determinando stordimento del medesimo assistente per alcuni secondi e dell’allenatore ospite per circa un minuto; lanciato in direzione di un assistente arbitrale una bottiglietta contenente acqua ghiacciata che lo colpiva ad un polpaccio; lanciato a più riprese pietre di piccole dimensioni all’indirizzo del personale sanitario presente a bordo campo e alcune bottigliette di acqua che cadevano sul terreno di gioco. I medesimi, nel corso del secondo tempo, proseguivano nel lancio di bottigliette di acqua sul terreno di gioco e, inoltre, facevano oggetto la panchina della società ospitata del lancio di un fumogeno che costringeva calciatori e dirigenti ad allontanarsi temporaneamente dalla medesima, nonché l’arbitro a sospendere la gara per circa due minuti”.

Fioccano le ammende: € 2.000 a Frattese e Turris, € 1.800 al Gravina, € 1.000 al Potenza, € 700 al San Severo.

CALCIATORI – Due giornate a Salvatore Roghi (Frattese) e Vincenzo Ferraioli (Gravina). Una giornata a Michele Menicozzo (San Severo), Stefano Esempio (Turris), Malick Thioune (Cavese), Dario Odierna (Frattese).

Lorenzo FALANGONE
Nato 27 anni fa a Nardò. Dottore in Comunicazione e Giornalista pubblicista. Caporedattore di SalentoSport e reporter per PiazzaSalento. Premio "M. Campione" 2015 come miglior articolo sportivo di Puglia. Autore del libro "Per dirti ciao".

Articoli Correlati

  • selva-edoardo-cardone NARDÒ – Selva, che sfortuna! Duro scontro in allenamento: la prima diagnosi

    Brutte notizie in casa Nardò. Durante l’allenamento di ieri pomeriggio, infatti, il portiere Edoardo Selva ha subito un brutto infortunio. La prima diagnosi parla di un trauma contusivo alla spalla destra con sospetta lussazione in seguito alla quale il calciatore dovrà indossare un tutore per tre settimane. Sfortunato l’estremo classe ’99 cresciuto nel settore giovanile del…

  • bertacchi-giorgio_nestola SERIE D – Giudice sportivo: super multe per Cerignola e Potenza, 9 calciatori squalificati

    Queste le decisioni del Giudice sportivo dopo le gare della settima giornata di ritorno nel girone H di Serie D. CALCIATORI – Una giornata per Bertacchi (Nardò), Montemurro (Altamura), Chiariello (Gragnano), Spinelli (San Severo), Diop, Guadalupi (Potenza), Giacobbe (Aversa Normanna), Vitiello (Pomigliano), Piacente (Turris). ALLENATORI – Due giornate a Ginestra (Altamura); una giornata a Campana…

  • Serie D SERIE D – “Giovani D Valore”, quarto aggiornamento: nessuna pugliese sul podio

    La Lega Nazionale Dilettanti ha comunicato il quarto aggiornamento stagionale relativamente al progetto “Giovani D Valore”. Con riferimento specifico al girone H, è sempre la Sarnese a guidare questa speciale classifica per la valorizzazione dei calciatori under: la società campana è prima con 1.383 punti all’attivo. Alle sue spalle, al secondo posto, si conferma l’Aversa…

  • molinari-hernan-taranto SERIE D – Vola França, doppia cifra Leonetti. Tripletta Molinari: la classifica marcatori

    Torna a segnare França che ormai ha fatto dietro di sé il vuoto. Nella straripante vittoria del Gravina, spicca la doppietta di Leonetti, che raggiunge quota 10 gol, ed il tris di Molinari (6 i centri per l’ex Brindisi e Taranto). Tutto più o meno stabile nelle altre posizioni. Questa la classifica marcatori. 22 gol:…

  • taurino-roberto_pcardone VIDEO! NARDÒ – Taurino: “Risolvere il problema delle palle inattive”. Gli higlights del ko con la Frattese

    Dopo dodici risultati utili consecutivi, il Nardò riassaggia il sapore della sconfitta con la Frattese (in precedenza fu un’altra campana, la Cavese, ad imporre l’ultimo stop dei granata, lo scorso 5 novembre). Il momentaneo pareggio di Scipioni, dopo il vantaggio nerostellato ad opera di Cassandro, non è bastato: nel finale Poziello ha realizzato il punto…