SERIE D – Fioccano le multe, e pure salate. Le decisioni del Giudice sportivo

Cinque calciatori squalificati per una giornata: Moretta (Aversa Normanna), Cassandro (Frattese), Bertolo (Potenza), Silletti (San Severo), D’Aiello (Taranto)

sgambati-daiello-zelatore-volume-miale-ph-giorgia-cannella

Foto: R. D'Aiello (secondo da sx) - ©G. Cannella

Queste le decisioni del Giudice sportivo dopo gli incontri della sedicesima giornata nel girone H di Serie D.

CALCIATORI – Una giornata per Moretta (Aversa Normanna), Cassandro (Frattese), Bertolo (Potenza), Silletti (San Severo), D’Aiello (Taranto).

ALLENATORI – Una giornata a Condemi (Sarnese).

MEDICI – Gadaleta (Sporting Fulgor) inibito fino al 10 gennaio 2018.

MULTE – 1.500 euro e diffida per la Sarnese (“Per avere: persona non identificata ma presente in panchina divelto un seggiolino che lanciava sul terreno di gioco; propri sostenitori lanciato sputi all’indirizzo di un A.A. che lo attingevano su una spalla ed alla schiena. Si fa obbligo di risarcire i danni se richiesti e documentati”); 1.000 euro per il San Severo (“Per avere propri sostenitori lanciato sul terreno di gioco rotoli di carta igienica costringendo il Direttore di gara ad interrompere il gioco, nonché materiale pirotecnico, 2 petardi, che cadevano in prossimità del terreno di gioco. Sanzione così determinata in ragione della recidiva di cui ai C.U. 30 e 36”); 300 euro per il Cerignola (“Per avere propri sostenitori introdotto ed utilizzato materiale pirotecnico, tre fumogeni, nel settore ad essi riservato”).

Luigi ALEMANNO
Giornalista pubblicista dal 2011, vicedirettore di SalentoSport.net. Responsabile della redazione sportiva di Teleonda dal 2009 al 2012, corrispondente per Piazzasalento dal Comune di Gallipoli dal 2012 al 2014, responsabile della comunicazione per la S.S.D. Gallipoli Football 1909 Srl dal 2012 al 2015.

Articoli Correlati