SERIE C – Rivoluzione a poche ore dai calendari, il Collegio di Garanzia dà ragione al Rende

Il Rende entra a far parte del girone C. Anche gli altri due gironi, A e B, saranno composti da 19 squadre, per un totale di 57. Sarà, probabilmente, il Renate a trasferirsi dal girone A al girone B

coni

Cambia il numero delle squadre che parteciperanno al prossimo campionato di Serie C. Il Collegio di Garanzia del Coni ha accolto il reclamo del Rende avverso la sua esclusione dal torneo di terza serie professionistica. La squadra calabrese, quindi, entra a far parte del lotto delle compagini inserite nel girone C, che, quindi, sarà formato da 19 squadre. Ora, bisognerà riequilibrare anche gli altri due gironi per renderli omogenei al numero di squadre del girone C. Molto probabilmente sarà il Renate a trasferirsi nel girone B per ristabilire la parità di numero tra i tre raggruppamenti. Ne sapremo di più tra qualche minuto, quando, alle ore 18, sarà trasmessa in diretta sui social della Lega Pro la cerimonia della pubblicazione dei calendari 2017/18.

Questo il comunicato del Collegio di Garanzia: “La Prima Sezione del Collegio di Garanzia, presieduta dal prof. Sanino, al termine dell‘udienza tenutasi oggi, ha accolto il ricorso della società Rende Calcio 1968 e, per l’effetto, ha ordinato alla FIGC e alla Lega Pro, ciascuna per le proprie competenze, previa concessione della Licenza Nazionale, l’iscrizione della società ricorrente al Campionato di Lega Pro – Serie C, per la stagione sportiva 2017/2018″.

Redazione SS

Nata nell’agosto 2010, vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone, e come miglior testata giornalistica sportiva salentina nella prima edizione del “Gran Premio Giovanissimi del Salento” organizzato dalla redazione della testata on-line giovanissimidelsalento.com.

http://www.salentosport.net

Articoli Correlati