SERIE C – Giudice sportivo, quattro i calciatori fermati. Super multa al Catanzaro

Tre turni di squalifica per Porcaro del Rende, due a Diallo del Bisceglie. Multe al Catanzaro (tremila euro) e alla Paganese (500)

giudice-sportivo lega pro com

Foto: ©lega-pro.com

Le decisioni del Giudice sportivo dopo l’ottava giornata di Serie C girone C.

CALCIATORITre giornate di squalifica per Pasquale Porcaro (Rende); due giornate a Layousse Diallo (Bisceglie) e Gennaro Tutino (Cosenza); una giornata a Tommaso Ghinassi (R. Fondi).

ALLENATORI – Due turni di stop per Demetrio Greco (Rende) e ammenda di 500 euro.

AMMENDETremila euro al Catanzaro (perchè propri sostenitori in campo avverso lanciavano sul terreno di gioco un fumogeno e due bottigliette d’acqua, senza conseguenza; i mesedimi provocavano seri danni ai servizi del settore dello stadio loro riservato, obbligo di risarcimento danni se richiesto); 500 euro alla Paganese (per essersi presentata alla disputa della gara senza la seconda muta di gioco).

Redazione SS
Nata nell'agosto 2010; vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone; eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento" organizzato dalla redazione della testata on-line giovanissimidelsalento.com; presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
http://www.salentosport.net

Articoli Correlati