SANARICA – Separazione con mister Galati, la società: “Un ringraziamento vero e sincero”

Dopo due stagioni vissute insieme ai titoli di coda il matrimonio tra l'allenatore ed il club salentino. Non è stato ancora reso noto, tuttavia, il nome del nuovo allenatore

sanarica

Salvatore Galati ed il Sanarica si sono detti addio. Nella prossima stagione le strade del tecnico e della compagine giallo nera si separeranno: a darne notizia lo stesso club salentino attraverso una nota ufficiale.

“L’Associazione Sportiva Dilettantistica Sanarica comunica ufficialmente che, dopo aver terminato con una meritata salvezza il campionato regionale di Seconda Categoria, porrà fine dopo due importanti stagioni sportive alla collaborazione tecnica con mister Salvatore ‘Ninì’ Galati – si legge – . Persona seria, professionale, precisa e attenta ad ogni dettaglio sia della squadra che dell’associazione, ha dimostrato in questi due anni di credere con convinzione nel progetto associativo, traghettando e facendo esordire in prima squadra giovani atleti provenienti dal settore giovanile. Un mister con un importante passato calcistico, che ha messo sin da subito a disposizione dei più giovani e dell’intero gruppo l’enorme bagaglio sportivo che porta con sé, spronando i giocatori sempre, soprattutto nei momenti sportivi più difficili.

A mister Galati  – conclude il comunicato del Sanaricava il ringraziamento più vero e sincero per quello cha ha sempre e puntualmente trasmesso, per la costanza, l’impegno e l’educazione dimostrata in ogni occasione, in campo e fuori, augurandogli un futuro sportivo pieno di soddisfazioni ed un grande in bocca al lupo per il proseguimento della sua carriera”.

Redazione SS
Premiata come miglior testata giornalistica salentina nella prima edizione del "Gran Premio Giovanissimi del Salento" di Neviano, organizzato dalla redazione della testata on-line giovanissimidelsalento.com.
http://www.salentosport.net

Articoli Correlati

  • secli-16-17 SECONDA CATEGORIA – Le classifiche ufficiali per il ripescaggio in Prima Categoria

    Ecco le classifiche di merito per le squadre che hanno disputato i playoff in Seconda Categoria, valevoli per il ripescaggio in Prima. Nella graduatoria per le vincenti della finale playoff, al primo posto c’è il Seclì, secondo, con 51 punti in classifica. Poi segue il Don Uva Calcio, secondo, 49 punti. Chiude l’Atletico Veglie, classificatosi…

  • piri CUTROFIANO – Dopo un lustro è separazione con Strafella, il nuovo mister sarà Piri

    Tutte le storie belle, si sa, hanno un epilogo naturale. È quello che è successo anche a Cutrofiano, dove la società del presidente Salvatore Cruschi ha annunciato, dopo cinque intense ed emozionanti stagioni, di aver interrotto il rapporto con l’allenatore Edoardo Strafella. Una scelta maturata dalla volontà di un radicale cambiamento nella gestione sia tecnica…

  • real-galatone REAL GALATONE – Tarantino: “Alla finestra per un ripescaggio in Prima Categoria”

    Nuovi programmi per il Real Galatone dopo la salvezza conquistata nell’ultimo turno. Il direttore tecnico Nicola Tarantino: “I programmi stilati la scorsa estate, dopo il ripescaggio in Seconda Categoria, prevedevano la permanenza da raggiungere nella prima stagione, per poi mettere su una rosa in grado di sgomitare per un posto al sole nell’annata seguente. A giorni…

  • giudice-sportivo SECONDA CATEGORIA – Finali playoff, titolo di campione regionale e Coppa Puglia: il Giudice sportivo

    Decisioni del Giudice sportivo sulle partite giocate domenica scorsa e valide per le finali playoff di Seconda Categoria e per l’assegnazione del Titolo regionale di campione. CALCIATORI – Due giornate di squalifica per Acquaviva (Sanctum Niandrum) e Troilo (Don Uva); una giornata a Ferrara (Stornarella), Colangelo (Don Uva), Rubino (Virtus Montalbano), Buongiorno e Keita (Atletico…

  • secli-16-17 SECLÌ – La gioia di due tifosi speciali: “Grazie di cuore ragazzi, siamo soddisfatti e fieri di voi”

    Stagione più che positiva per il Seclì, fresco vincitore dei playoff di Seconda Categoria girone C ai danni dello Zollino. Riceviamo e pubblichiamo una mail di due grandi tifosi del Seclì, Giorgio e Anastasia Greco, padre e figlia, presenti sulle tribune ogni domenica, sin dall’anno della fondazione del club, nel 2014, quando partì dalla Terza…