SECONDA CATEGORIA – Finali playoff, titolo di campione regionale e Coppa Puglia: il Giudice sportivo

Multa di mille euro per il Taurisano: ammenda anche per Seclì e Zollino. In Coppa Puglia squalificati tre calciatori del Leverano

giudice-sportivo

Decisioni del Giudice sportivo sulle partite giocate domenica scorsa e valide per le finali playoff di Seconda Categoria e per l’assegnazione del Titolo regionale di campione.

CALCIATORIDue giornate di squalifica per Acquaviva (Sanctum Niandrum) e Troilo (Don Uva); una giornata a Ferrara (Stornarella), Colangelo (Don Uva), Rubino (Virtus Montalbano), Buongiorno e Keita (Atletico Veglie), Caracuta e Zappia (Zollino).

ALLENATORI – Squalifica sino al 18 giugno prossimo per Pennetta (Taurisano), Calamo (Virtus Montalbano) e Tondi (Atletico Veglie).

DIRIGENTI – Inibizione sino al 18 giugno prossimo per Sciurti (Zollino).

AMMENDEMille euro di multa (600 + 400, per fumogeni) al Taurisano; 400 euro alla Stornarella; 100 euro a Seclì e Zollino (fumogeni).

COPPA PUGLIA600 euro di multa alla Vigor Moles; una gara di squalifica per Antico, Nestola e Cazzella (Leverano) e Canniello (Vigor Moles).

Redazione SS
Nata nell'agosto 2010; vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone; eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento" organizzato dalla redazione della testata on-line giovanissimidelsalento.com; presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
http://www.salentosport.net

Articoli Correlati