PROMOZIONE – La Top 11 di Palmieri sul girone B: è attacco dei sogni

Il tecnico del Lizzano stila la sua formazione ideale di Promozione e la affida ad Oscar Greco: "Non inserisco nessuno dei miei giocatori perché tre sarebbero pochi"

palmieri-aldo

Foto: Aldo Palmieri

Il campionato di Promozione si è concluso con largo anticipo, stante la vittoria anticipata da parte del Fasano. La lotta per raggiungere un posto nei playoff, e per evitare i playout, ha riservato qualche sorpresa, risultando aperta fino all’ultima giornata.

Aldo Palmieri, allenatore del Lizzano, stila la sua formazione ideale, rispettando il regolamento degli under ma scegliendo di non schierare nessuno dei suoi giocatori, pur avendone la facoltà: “E’ stata una grande stagione che abbiamo concluso al sesto posto, sfiorando i playoff alla nostra portata fino alla penultima giornata. Gli infortuni di Cellamare e Baratto non ci volevano perchè sono sicuro che avremmo centrato un obiettivo storico. Nella mia formazione ideale di Promozione non inserisco nessuno dei miei giocatori perché tre sarebbero pochi. Io punterei su un 4-4-2 di base che diventerebbe un 4-2-4 in fase di attacco“.

TOP 11 (4-4-2): Petranca (Carovigno); Olivieri ’99 (Manduria), Previderio (Aradeo), Conte (Uggiano), Mizzi ’97 (Fasano); Mummolo (Mesagne), Fonte ’98 (Ostuni), Ganci (Salento Football), Patera (T. Maglie); Ruberto (Tricase), Scarcella (Brindisi). Allenatore Oscar Greco

Umberto NARDELLA
Nato nel 1976, sposato, lavora nel team IT di una multinazionale americana. Scrive per SalentoSport da diversi anni ed è uno sportivo, nel senso che gli piace vedere gente che fa sport. Innamorato da sempre del calcio, sin da piccolo è stato affascinato dai campi polverosi di paesini sconosciuti. Ogni domenica è buona per andare a vedere una partita di calcio, rigorosamente dilettante.
http://www.salentosport.net

Articoli Correlati

  • di-santantonio-tamburrino MESAGNE-CAROVIGNO – Derby amichevole dal retrogusto di campionato, vince la formazione di Marangio

    Dopo il test del “Vito Curlo” col Fasano ed il triangolare con Aradeo e Martina, antipasto del girone B del campionato di Promozione, ieri pomeriggio, sul sintetico del “Guarini” di Mesagne. I padroni di casa gialloblù hanno affrontato, in un derby amichevole, il Carovigno: ad imporsi, di misura, è stata proprio la formazione di Gioacchino Marangio…

  • aradeo-salento-football ARADEO – Amichevoli: buona Salento Football per un’ora, i giallorossi dilagano nel finale

    Un match amichevole dai due volti quello andato in scena allo “Spina” tra l’Aradeo e la Salento Football. I giallorossi, alla fine, si sono imposti con un largo 6-1 ma la formazione di De Benedictis per un’ora di gioco è stata bene in partita, chiudendo anche in vantaggio la prima frazione di gioco con la…

  • coquin-immaginario-XII NOVOLI – Festival del gol con la Deghi Lecce, esultano i rossoblù con super Coquin

    Gol a grappoli nel test amichevole disputatosi ieri pomeriggio, presso il Centro Sportivo Lequile, tra il Novoli di Simone Schipa e la Deghi Lecce di Francesco Rollo. A spuntarla sono stati i rossoblù, che hanno vinto per 4-3, trascinati da un Coquin (seconda doppietta per lui dopo quella rifilata alla Berretti del Lecce) già in…

  • pignataro CASARANO – Pignataro decisivo, l’Uggiano si arrende di misura

    Sabato di festa per il Casarano. Nel pomeriggio i rossazzurri di Pietro Sportillo hanno affrontato l’Uggiano di Gigi Colagiorgio, sul green amico del “Capozza”, per la seconda uscita amichevole del proprio precampionato. Ancora una vittoria per le Serpi, dopo quella sull’Ugento, meno larga nel punteggio (1-0 il risultato finale) ma sempre nel segno di Pignataro…

  • patera SALENTO FOOTBALL – Doppio colpo in attacco, ufficiale l’arrivo di due esterni di qualità

    La Salento Football mette le ali. Doppio colpo per la compagine del presidente Andrea Paladini che ha ufficializzato gli ingaggi di Walter Patera ed Alessio Mastria. Classe 1990, ex tra le altre di Nardò, Gallipoli e Maglie (nella stagione scorsa), Patera sembrava destinato all’Avetrana ma un blitz della dirigenza leveranese ha assicurato ad Angelo De…