SALENTO FOOTBALL – Lillo: “Impresa clamorosa, ai playoff divertiamoci ancora”

"Ci siamo qualificati per i playoff ed ora, con il morale alle stelle per l'impresa centrata, vogliamo provare a divertirci ancora"

lillo daniele @l. strafino

Foto: D. Lillo (©L. Strafino)

Fonte: Gazzetta del Mezzogiorno |

Giusto in tempo per i playoff. Dopo il turno forzato di squalifica, il centrocampista della Salento Football Leverano, Daniele Lillo, rientrerà in campo in occasione della semifinale di playoff al “San Vito” di Tricase. “La nostra rimonta è stata clamorosa – sostiene il classe ’91 -. A sette turni dalla conclusione eravamo ai margini della zona playout e l’unico obiettivo sembrava essere la salvezza. Invece ci siamo qualificati per i playoff ed ora, con il morale alle stelle per l’impresa centrata, vogliamo provare a divertirci ancora“.

Lillo, però, è conscio del fatto che i favori del pronostico siano tutti a favore del Tricase: “Ce la vedremo con un complesso che è stato a lungo in vetta alla graduatoria e che non è mai sceso dal podio dall’inizio del torneo. A questo si aggiunga che noi per approdare in finale abbiamo la necessità di imporci, mentre ai rossoblù basterebbe un pareggio. I favoriti sono i nostri avversari e pertanto la pressione graverà tutta su di loro, che non possono permettersi di steccare, per di più dinanzi al pubblico amico. Ma ci stiamo preparando bene, lavorando tanto con il trainer Michele Pezzuto e con il preparatore atletico Francesco Carbone“.

Redazione SS
Nata nell'agosto 2010, vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone, e come miglior testata giornalistica sportiva salentina nella prima edizione del "Gran Premio Giovanissimi del Salento" organizzato dalla redazione della testata on-line giovanissimidelsalento.com.
http://www.salentosport.net

Articoli Correlati

  • brindisi-esultanza-tifosi-fanuzzi BRINDISI – Col Carovigno si anticipa: date e orari dei prossimi match

    Il club biancazzurro ha comunicato che, dopo la trasferta del 26 novembre a Maglie, la partita interna Brindisi-Carovigno, prevista per il 3 dicembre, causa la concomitanza con la partita di Lega Pro, Virtus Francavilla-Monopoli, verrà anticipata a sabato 2 dicembre alle ore 15,00 anziché le 17,00. Il Brindisi ha reso noto che le successive partite…

  • arbitri-di-campi PROMOZIONE – Coppa Italia, ritorno degli ottavi di finale. Mesagne avanti, programma e arbitri

    Torna la Coppa Italia. È terminato 5-0 il confronto odierno, tutto brindisino, tra Mesagne e Carovigno: forti del 2-1 conquistato all’andata, gli uomini di Marangio si sono imposti senza fronzoli anche nel ritorno guadagnando l’accesso ai quarti di finale. Nel pomeriggio del 23 novembre si disputeranno le gare di ritorno degli ottavi di finale. Ad…

  • de-benedictis-natale PROMOZIONE – Le decisioni del Giudice sportivo dopo l’undicesima giornata

    PROMOZIONE – Le decisioni del Giudice sportivo dopo l’undicesima giornata Giornata decisamente soft, a livello di provvedimenti disciplinari, quella disputata domenica scorsa. Niente multe, nessun dirigente inibito né allenatore squalificato: stop solo per sei calciatori. Di seguito le sanzioni adottate dal Giudice sportivo sul girone B del campionato di Promozione dopo gli incontri dell’undicesima giornata….

  • paladini-coribello SALENTO FOOTBALL – Paladini sulla Coppa Italia: “Col Maglie vietato cullarsi”

    Il presidente della Salento Football, Andrea Paladini, ripensa al pareggio per 1-1 maturato domenica scorsa col Mesagne: “Il pari è giusto. Abbiamo però il grande rammarico di un rigore macroscopico che non ci è stato concesso negli ultimi minuti della partita e che avrebbe potuto permetterci di spuntarla proprio sui titoli di coda. L’arbitraggio, del resto,…

  • brindisi-tifosi-stasi-michele PROMOZIONE – Crollo Racale, Brindisi vola al comando. Tricase e Maglie pensano in grande

    Se c’è un concetto che non appartiene per nulla all’attuale campionato di Promozione è quello di ovvio. Per un Racale che nella decima giornata sbanca il comunale di Ostuni con un perentorio 3-0, c’è un Racale uguale, ma nello stesso tempo contrario, che nell’undicesimo turno perde in casa contro il Carovigno. Un ko che costa…