SALENTO FOOTBALL – Giovani, talentuosi e terribili: ufficiale, sei under per De Benedictis

Il tecnico Angelo De Benedictis: "Questi ragazzi sono dei talenti, sarà compito mio inserirli nel progetto Salento Football con parsimonia stando attendo a non bruciarli"

caputo-paladini

Foto: G. Caputo col presidente Paladini

La Salento Football di Andrea Paladini ha definito sei operazioni per consegnare a mister De Benedictis un parco under di livello, che possa garantire diverse alternative valide nel corso della stagione. Si sono legati al sodalizio leveranese i centrocampisti Andrea Frassanito (classe 1998), Christian Cagnazzo (classe 1999) e Mattia Montenegro (classe 2000), il difensore Riccardo Grasso (classe 2000) e gli esterni d’attacco Federico Urso e Giovanni Caputo, entrambi classe 2001. Caputo, in particolare, ha esordito in Promozione sul finire della scorsa annata: un ragazzo dalle grandissime qualità e prospettive, che sembra abbia fatto posare su di sé l’attenzione di numerosi club.

“Frassanito e Montenegro – commenta De Benedictisgià nella passata stagione sono stati stabilmente nella rosa della prima squadra, Grasso e Cagnazzo hanno esordito nella fetta finale di campionato. Urso ha grandi qualità, così come gli altri, e penso che potrà esordire presto in Promozione se continuerà nel suo percorso di crescita. Questi ragazzi sono dei talenti, sarà compito mio – conclude il tecnico – inserirli nel progetto Salento Football con parsimonia stando attendo a non bruciarli”.

Luigi ALEMANNO
Giornalista pubblicista dal 2011, vicedirettore di SalentoSport.net. Responsabile della redazione sportiva di Teleonda dal 2009 al 2012, corrispondente per Piazzasalento dal Comune di Gallipoli dal 2012 al 2014, responsabile della comunicazione per la S.S.D. Gallipoli Football 1909 Srl dal 2012 al 2015.

Articoli Correlati