SALENTO FOOTBALL – De Benedictis: “Carico a mille. C’è il tempo per pianificare nel modo giusto”

"Abbiamo la possibilità di pianificare al momento giusto la prossima annata agonistica. Parleremo di conferme e partenze in settimana con la dirigenza"

de-benedictis

Foto: A. De Benedictis

Fonte: Gazzetta del Mezzogiorno |

“Sono carico a mille in vista della nuova avventura”. Così Angelo De Benedictis inaugura il nuovo percorso che lo vedrà protagonista sulla panchina della Salento Football Leverano, la sua prima esperienza da allenatore. “Da tempo avevo deciso che – aggiunge – una volta smessi i panni del calciatore, avrei allenato. Non avevo previsto che sarebbe accaduto ora, ma questo non cambia le cose, in quanto affronterò la sfida con grande entusiasmo, motivatissimo e desideroso di fare bene”.

La Salento Football si è mossa con anticipo: “Abbiamo la possibilità di pianificare al momento giusto la prossima annata agonistica. Questo è un aspetto importante in quanto, per fare le cose per bene, una compagine va allestita tra giugno e luglio, per poi essere ritoccata a dicembre. Solo così si dà all’allenatore la possibilità di lavorare al meglio dalla fase di preparazione in poi, cercando di dare la propria impronta al team. Metteremo su un roster che sia un buon mix di calciatori esperti, ma che abbiano fame e voglia di mettersi a disposizione, e di giovani dalle buone prospettive“.

“Ho avuto modo di seguire da vicino la mia nuova formazione – aggiunge De Benedictis – negli ultimi due mesi della stagione passata da poco in archivio ed ho avuto modo di constatare che in rosa ci sono diversi classe 2000 e 2001 di buon livello. Faranno certamente parte del progetto e proverò a farli crescere, trasmettendo loro ciò che ho imparato sul campo in tanti anni di carriera come calciatore, sia dal punto di vista tecnico-tattico e caratteriale che sotto il profilo della cultura sportiva, che pure è importante”.

Per il mercato, invece, c’è tempo: “Parleremo di conferme e partenze in settimana con la dirigenza. Suppongo che si ripartirà dallo zoccolo duro dell’organico 2016/17, ma è presto per fare dei nomi, in quanto andranno sentiti – conclude De Benedictis – anche i diretti interessati”.

Redazione SS
Premiata come miglior testata giornalistica salentina nella prima edizione del "Gran Premio Giovanissimi del Salento" di Neviano, organizzato dalla redazione della testata on-line giovanissimidelsalento.com.
http://www.salentosport.net

Articoli Correlati

  • columbo-montecalvo-leucci MAGLIE – Columbo: “Qui c’è storia e tradizione. Reciteremo un ruolo di primo piano”

    Alla prima esperienza salentino, il neo tecnico della Toma Maglie, Angelo Columbo, intende recitare un ruolo da protagonista nel campionato di Promozione: “Fino ad oggi ho diretto team del foggiano e del barese. Ora ho abbracciato di buon grado il progetto che mi è stato proposto dalla Toma. La mia scelta è stata dettata da alcune…

  • quarta-luciano SALENTO FOOTBALL – Quarta alla quarta a Leverano. Paladini: “Stretta di mano per il rinnovo”

    Luciano Quarta sposa, ancora una volta, il progetto della Salento Football Leverano. La conferma arriva dalle parole del presidente Luciano Paladini: “Tra i calciatori in odore di conferma, Quarta è stato uno di quelli che abbiamo incontrato immediatamente. Dopo alcuni pour parler abbiamo trovato l’accordo. Luciano ha accettato di fare parte del nostro organico per la quarta…

  • columbo-montecalvo-leucci MAGLIE – Ufficiale, Columbo nuovo allenatore. Montecalvo: “Idee chiare sul mercato”

    Il nuovo allenatore della Toma Maglie è Angelo Columbo. Il vice presidente giallorosso, Fabio Montecalvo, motiva la decisione di affidare la guida tecnica all’ex Altamura e Bisceglie: “Columbo è stato da subito la mia prima scelta, in quanto lo ritengo un allenatore preparato ed un profondo conoscitore del calcio pugliese, ma anche perché lo stimo come uomo. Lo conosco…

  • barone-marcello BRINDISI – Barone chiude ai biancazzurri: “Mai avuto contatti con la società”

    Il suo nome è stato accostato a più riprese, da diverse testate locali, al Brindisi, come socio facente parte della nuova cordata o come importante sponsor. Non sarà questo, tuttavia, il futuro di Marcello Barone. L’imprenditore caseario, infatti, ha voluto smentire seccamente ogni legame o presunto flirt con il sodalizio biancazzurro. “Non ho mai avuto contatti con la…

  • de-luca-claudio BRINDISI – Contatti con De Luca per la panchina? Il tecnico: “Onorato ma non posso accettare…”

    La nuova proprietà del Brindisi, intenzionata a fare le cose in grande e in ottica di voler percorrere la strada del ripescaggio in Eccellenza, aveva messo gli occhi su un nome importante per la panchina, quello di Claudio De Luca. Un’ipotesi, tuttavia, che difficilmente potrà prendere quota, come spiega lo stesso diretto interessato, raggiunto dai…