SALENTO FOOTBALL – De Benedictis: “Carico a mille. C’è il tempo per pianificare nel modo giusto”

"Abbiamo la possibilità di pianificare al momento giusto la prossima annata agonistica. Parleremo di conferme e partenze in settimana con la dirigenza"

de-benedictis

Foto: A. De Benedictis

Fonte: Gazzetta del Mezzogiorno |

“Sono carico a mille in vista della nuova avventura”. Così Angelo De Benedictis inaugura il nuovo percorso che lo vedrà protagonista sulla panchina della Salento Football Leverano, la sua prima esperienza da allenatore. “Da tempo avevo deciso che – aggiunge – una volta smessi i panni del calciatore, avrei allenato. Non avevo previsto che sarebbe accaduto ora, ma questo non cambia le cose, in quanto affronterò la sfida con grande entusiasmo, motivatissimo e desideroso di fare bene”.

La Salento Football si è mossa con anticipo: “Abbiamo la possibilità di pianificare al momento giusto la prossima annata agonistica. Questo è un aspetto importante in quanto, per fare le cose per bene, una compagine va allestita tra giugno e luglio, per poi essere ritoccata a dicembre. Solo così si dà all’allenatore la possibilità di lavorare al meglio dalla fase di preparazione in poi, cercando di dare la propria impronta al team. Metteremo su un roster che sia un buon mix di calciatori esperti, ma che abbiano fame e voglia di mettersi a disposizione, e di giovani dalle buone prospettive“.

“Ho avuto modo di seguire da vicino la mia nuova formazione – aggiunge De Benedictis – negli ultimi due mesi della stagione passata da poco in archivio ed ho avuto modo di constatare che in rosa ci sono diversi classe 2000 e 2001 di buon livello. Faranno certamente parte del progetto e proverò a farli crescere, trasmettendo loro ciò che ho imparato sul campo in tanti anni di carriera come calciatore, sia dal punto di vista tecnico-tattico e caratteriale che sotto il profilo della cultura sportiva, che pure è importante”.

Per il mercato, invece, c’è tempo: “Parleremo di conferme e partenze in settimana con la dirigenza. Suppongo che si ripartirà dallo zoccolo duro dell’organico 2016/17, ma è presto per fare dei nomi, in quanto andranno sentiti – conclude De Benedictis – anche i diretti interessati”.

Redazione SS
Premiata come miglior testata giornalistica salentina nella prima edizione del "Gran Premio Giovanissimi del Salento" di Neviano, organizzato dalla redazione della testata on-line giovanissimidelsalento.com.
http://www.salentosport.net

Articoli Correlati

  • politi-de-paolis-ph-valentini PROMOZIONE – La Top 11 di Politi: “Reso merito a chi ha lasciato un segno nel torneo”

    Blocco Fasano, in difesa, per Gianluca Politi, che sceglie il 4-3-3 per schierare la sua top 11 sul Girone B di Promozione. “Ho voluto, soprattutto, rendere merito alla miglior difesa del campionato, quella del Fasano piglia tutto e a tutti coloro che hanno lasciato un segno in questo campionato – sottolinea l’allenatore rivelazione della stagione…

  • nobile-toto-ph-di-campi PROMOZIONE – Tanto Fasano nella Top 11 di Totò Nobile: “Hanno vinto meritatamente”

    È composta, per sei undicesimi, da calciatori del Fasano, la top 11 sul Girone B di Promozione di Totò Nobile. L’allenatore del Brindisi sceglie il 4-3-3 per mandare in campo la sua formazione ideale. E spiega. “Il Fasano si è aggiudicato meritatamente il campionato, per organico, programmazione e valori espressi in campo, sia dal punto…

  • greco PROMOZIONE – La Top 11 di Oscar Greco: mediana votata alla fantasia

    Salvezza raggiunta con largo anticipo per Oscar Greco, alla guida del Copertino. Per il tecnico salentino l’ennesimo obiettivo raggiunto in una carriera ricca di soddisfazioni. Mister Greco elabora la sua personalissima Top 11 di Promozione, affidandosi ad un modulo collaudato come il 4-3-1-2: “E’ un modulo con cui mi sono sempre trovato bene e che…

  • laterza-giuseppe-mvp-image PROMOZIONE – Laterza: “Campionato bello ed equilibrato”. Ecco la sua Top 11

    È stato una delle varie soluzioni presenti nel suo ventaglio tattico di questa stagione: il modulo scelto da Giuseppe Laterza per schierare la top 11 di Promozione è il 4-2-3-1. Ma con dei paletti ben precisi. “Potendo scegliere solo tra tre calciatori della mia squadra, ho deciso di non nominarne nessuno, per non fare torto…

  • palmieri-aldo PROMOZIONE – La Top 11 di Palmieri sul girone B: è attacco dei sogni

    Il campionato di Promozione si è concluso con largo anticipo, stante la vittoria anticipata da parte del Fasano. La lotta per raggiungere un posto nei playoff, e per evitare i playout, ha riservato qualche sorpresa, risultando aperta fino all’ultima giornata. Aldo Palmieri, allenatore del Lizzano, stila la sua formazione ideale, rispettando il regolamento degli under ma scegliendo…