MAGLIE – Patera: “Manduria favorito, ma la Toma non merita la Prima Categoria”

"I nostri rivali avranno il vantaggio di giocare in casa e di potersi accontentare anche del pareggio"

patera walter

Foto: W. Patera

Fonte: Gazzetta del Mezzogiorno |

Manduria e Maglie si giocheranno tutto, domenica 23 aprile, nel playout che vale la salvezza. Il centrocampista giallorossi, Walter Patera, evidenzia le difficoltà del match: “I nostri rivali avranno il vantaggio di giocare in casa e di potersi accontentare anche del pareggio. Pertanto, sono innegabilmente favoriti dal pronostico, ma noi faremo di tutto per ribaltarlo e per meritare di brindare alla permanenza. Lo dobbiamo alla società, a noi stessi, ma soprattutto ai tifosi ed alla città, che non meritano di scivolare in Prima Categoria“.

“I tarantini ambivano a lottare in alto – aggiunge Patera – da metà campo in su dispongono di elementi di assoluta caratura, ma sono rimasti intrappolati come noi nei bassifondi. Si sapeva, di contro, che per la Toma sarebbe stata una annata tribolata, in quanto c’è stata una lunga crisi societaria che ha messo in dubbio addirittura la partecipazione al torneo. Quando si è risolta, grazie alla disponibilità del presidente Leucci, si è fatto il possibile per allestire un buon collettivo – conclude Patera – ma partendo comunque in ritardo”.

Redazione SS
Nata nell'agosto 2010, vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone, e come miglior testata giornalistica sportiva salentina nella prima edizione del "Gran Premio Giovanissimi del Salento" organizzato dalla redazione della testata on-line giovanissimidelsalento.com.
http://www.salentosport.net

Articoli Correlati

  • coppa-italia-promozione-naglieri-francesco PROMOZIONE – Coppa Italia, i risultati del ritorno degli ottavi di finale e le qualificate ai quarti

    Si sono appena conclusi gli incontri validi per le gare di ritorno degli ottavi di finale di Coppa Italia Promozione. Questi i risultati odierni e le qualificate ai quarti di finale (andata 11 gennaio, ritorno 25 gennaio 2018). San Marco-Sporting Ordona 2-3 (and. 0-5) Terlizzi-Real Siti 4-1 (and. 1-2) Vigor Moles-Fortis Altamura 2-0 (and. 3-4)…

  • brindisi-esultanza-tifosi-fanuzzi BRINDISI – Col Carovigno si anticipa: date e orari dei prossimi match

    Il club biancazzurro ha comunicato che, dopo la trasferta del 26 novembre a Maglie, la partita interna Brindisi-Carovigno, prevista per il 3 dicembre, causa la concomitanza con la partita di Lega Pro, Virtus Francavilla-Monopoli, verrà anticipata a sabato 2 dicembre alle ore 15,00 anziché le 17,00. Il Brindisi ha reso noto che le successive partite…

  • arbitri-di-campi PROMOZIONE – Coppa Italia, ritorno degli ottavi di finale. Mesagne avanti, programma e arbitri

    Torna la Coppa Italia. È terminato 5-0 il confronto odierno, tutto brindisino, tra Mesagne e Carovigno: forti del 2-1 conquistato all’andata, gli uomini di Marangio si sono imposti senza fronzoli anche nel ritorno guadagnando l’accesso ai quarti di finale. Nel pomeriggio del 23 novembre si disputeranno le gare di ritorno degli ottavi di finale. Ad…

  • de-benedictis-natale PROMOZIONE – Le decisioni del Giudice sportivo dopo l’undicesima giornata

    PROMOZIONE – Le decisioni del Giudice sportivo dopo l’undicesima giornata Giornata decisamente soft, a livello di provvedimenti disciplinari, quella disputata domenica scorsa. Niente multe, nessun dirigente inibito né allenatore squalificato: stop solo per sei calciatori. Di seguito le sanzioni adottate dal Giudice sportivo sul girone B del campionato di Promozione dopo gli incontri dell’undicesima giornata….

  • paladini-coribello SALENTO FOOTBALL – Paladini sulla Coppa Italia: “Col Maglie vietato cullarsi”

    Il presidente della Salento Football, Andrea Paladini, ripensa al pareggio per 1-1 maturato domenica scorsa col Mesagne: “Il pari è giusto. Abbiamo però il grande rammarico di un rigore macroscopico che non ci è stato concesso negli ultimi minuti della partita e che avrebbe potuto permetterci di spuntarla proprio sui titoli di coda. L’arbitraggio, del resto,…