MAGLIE – Patera: “Manduria favorito, ma la Toma non merita la Prima Categoria”

"I nostri rivali avranno il vantaggio di giocare in casa e di potersi accontentare anche del pareggio"

patera walter

Foto: W. Patera

Fonte: Gazzetta del Mezzogiorno |

Manduria e Maglie si giocheranno tutto, domenica 23 aprile, nel playout che vale la salvezza. Il centrocampista giallorossi, Walter Patera, evidenzia le difficoltà del match: “I nostri rivali avranno il vantaggio di giocare in casa e di potersi accontentare anche del pareggio. Pertanto, sono innegabilmente favoriti dal pronostico, ma noi faremo di tutto per ribaltarlo e per meritare di brindare alla permanenza. Lo dobbiamo alla società, a noi stessi, ma soprattutto ai tifosi ed alla città, che non meritano di scivolare in Prima Categoria“.

“I tarantini ambivano a lottare in alto – aggiunge Patera – da metà campo in su dispongono di elementi di assoluta caratura, ma sono rimasti intrappolati come noi nei bassifondi. Si sapeva, di contro, che per la Toma sarebbe stata una annata tribolata, in quanto c’è stata una lunga crisi societaria che ha messo in dubbio addirittura la partecipazione al torneo. Quando si è risolta, grazie alla disponibilità del presidente Leucci, si è fatto il possibile per allestire un buon collettivo – conclude Patera – ma partendo comunque in ritardo”.

Redazione SS
Premiata come miglior testata giornalistica salentina nella prima edizione del "Gran Premio Giovanissimi del Salento" di Neviano, organizzato dalla redazione della testata on-line giovanissimidelsalento.com.
http://www.salentosport.net

Articoli Correlati