MAGLIE – Domani giornata chiave per ingaggi e stadio. Montecalvo: “Tutto in via di definizione”

Per il rinforzo della rosa si parla di Sansonna, Loseto, Malandra, Etogo e l'under Tindaro. Manzo si occuperà dei lavori al Tamborino-Frisari

leucci-montecalvo

Foto: A destra, F. Montecalvo

Fonte: Gazzetta del Mezzogiorno |

Domani le prime firme e poi l’inizio dei lavori al Tamborino-Frisari. La stagione 2017/18 del Maglie è pronta a prendere il via. “Effettuerò un sopralluogo alla struttura – afferma il vice presidente Fabio Montecalvo insieme a Lorenzo Manzo della Global Project, ex presidente del Brindisi, mio main partner, che dovrà eseguire i lavori necessari per adeguare il Tamborino-Frisari alle esigenze di un club che ha programmi di rilievo come il nostro. Per quel che riguarda la rosa, i nomi sono quelli dei giorni scorsi (QUI). Si tratta di atleti di spessore, che hanno alle spalle campionati di Eccellenza e di Promozione di alto livello. Uomini, per citarne solo alcuni, del calibro del portiere Sansonna, dell’esterno alto Loseto, dell’argentino Malandra, del centravanti camerunense Etogo, ma anche under come Angelo Tindaro, classe ’99”.

Sullo staff dell’allenatore Angelo Columbo: “Il preparatore dei portieri sarà Andrea Romano, mentre come preparatore atletico siamo in contatto con Gianni Suez. Per quel che riguarda gli aspetti legati al recupero degli atleti infortunati – conclude Montecalvo – ci affideremo allo studio di De Donno di Maglie”.

Redazione SS
Nata nell'agosto 2010, vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone, e come miglior testata giornalistica sportiva salentina nella prima edizione del "Gran Premio Giovanissimi del Salento" organizzato dalla redazione della testata on-line giovanissimidelsalento.com.
http://www.salentosport.net

Articoli Correlati

  • de-benedictis-natale PROMOZIONE – Le decisioni del Giudice sportivo dopo l’undicesima giornata

    PROMOZIONE – Le decisioni del Giudice sportivo dopo l’undicesima giornata Giornata decisamente soft, a livello di provvedimenti disciplinari, quella disputata domenica scorsa. Niente multe, nessun dirigente inibito né allenatore squalificato: stop solo per sei calciatori. Di seguito le sanzioni adottate dal Giudice sportivo sul girone B del campionato di Promozione dopo gli incontri dell’undicesima giornata….

  • paladini-coribello SALENTO FOOTBALL – Paladini sulla Coppa Italia: “Col Maglie vietato cullarsi”

    Il presidente della Salento Football, Andrea Paladini, ripensa al pareggio per 1-1 maturato domenica scorsa col Mesagne: “Il pari è giusto. Abbiamo però il grande rammarico di un rigore macroscopico che non ci è stato concesso negli ultimi minuti della partita e che avrebbe potuto permetterci di spuntarla proprio sui titoli di coda. L’arbitraggio, del resto,…

  • brindisi-tifosi-stasi-michele PROMOZIONE – Crollo Racale, Brindisi vola al comando. Tricase e Maglie pensano in grande

    Se c’è un concetto che non appartiene per nulla all’attuale campionato di Promozione è quello di ovvio. Per un Racale che nella decima giornata sbanca il comunale di Ostuni con un perentorio 3-0, c’è un Racale uguale, ma nello stesso tempo contrario, che nell’undicesimo turno perde in casa contro il Carovigno. Un ko che costa…

  • mummolo-tamburrino PROMOZIONE – Mummolo sale al secondo posto, Rizzello al terzo: la classifica marcatori

    Maurizio Ruberto non segna nell’undicesima giornata, ma resta primo nella classifica marcatori. Sale al secondo posto, a quota otto, Mummolo, a segno nell’1-1 del Mesagne con la Salento Football. La settima rete in campionato, nel vittorioso 2-1 del Copertino sul Massafra, vale a Rizzello il piazzamento sul gradino più basso del podio. Rispettivamente sesta e…

  • vignola-giuseppe_pvalente ATL. RACALE-CAROVIGNO – Margarito: “Brutto primo tempo”, Vignola: “Ora non fermiamoci”

    Sconfitta interna per 1-2 dell’Atletico Racale col Carovigno. ATLETICO RACALE – Il direttore sportivo Mauro Margarito: “Purtroppo abbiamo disputato un brutto primo tempo. Non siamo stati efficaci, mentre i nostri avversari si sono espressi molto bene, realizzando due gol e colpendo con un uno-due micidiale che avrebbe potuto schiantarci. Invece non è stato così. Nella…