LIZZANO vs MAGLIE – Rilancio per la Toma, decide un supergol di Migali

Nel recupero della 21/a giornata di campionato, non disputata per maltempo il 2 febbraio, il Maglie espugna il Comunale di Lizzano col risultato di 1-0, e rilancia le proprie quotazioni in chiave play off. Per il Lizzano, alla quinta sconfitta consecutiva, è notte fonda. Decide l’incontro un super gol di Migali, al 36′ della prima frazione di gioco.

Mister Palmieri, che può recuperare infortunati e squalificati, manda in campo un accorto 4-4-1-1, con Pastore in porta, Bruno Gallo, Angelo Lenti, Alessandro Gallo e Antonicelli in difesa, Palmisano, Lanzo, De Cesare e Ingenito a centrocampo, Martino Lenti dietro all’unica punta Cotroneo. Modulo 4-4-2 per mister Bruno: De Lumè tra i pali, Gazzi, Biasco, Greco e Verardo pacchetto arretrato, Longo, Sicuro, Cocciolo e Serra a centrocampo, Renis e Migali tandem offensivo.

Nel primo tempo sono i padroni di casa a lasciarsi preferire. Gli uomini di mister Palmieri mantengono il pallino del gioco e costruiscono l’azione più pericolosa con Martino Lenti: Palmisano vince un tackle a centrocampo, avanza palla al piede e smista per Cotroneo che suggerisce centralmente per Lenti. De Lumè è costretto agli straordinari sul tiro del fantasista lizzanese. I padroni di casa ci provano soprattutto su calcio da fermo, ma con poca fortuna. Il Maglie cerca di colpire in ripartenza, e alla prima vera occasione passa. Migali si mette in proprio lungo l’out di sinistra, vede un non impeccabile posizionamento di Pastore e mira direttamente sul primo palo, cogliendo di sorpresa l’estremo difensore rossoblu. Un fendente di rara bellezza che vale il gol dell’1-0.

Il primo tempo si chiude col vantaggio un po’ a sorpresa del Maglie, che poi legittima la vittoria con un secondo tempo di grande sostanza, in cui più volte avrebbe la palla del raddoppio. Per il Lizzano, sottotono nella ripresa e stanco sia fisicamente che mentalmente, ci provano Cotroneo (diagonale velenoso che lambisce il palo) e Martino Lenti (punizione che per poco non beffa De Lumè e conclusione dalla distanza di poco a lato). Poi tanto Maglie, con Migali in grande spolvero. Le residue speranze dei tarantini di addivenire al pareggio svaniscono definitivamente al 37’, quando Antonicelli riceve la seconda ammonizione e deve quindi lasciare anzitempo il terreno di gioco.

Prossimo turno: San Cesario-Lizzano e Maglie-S. Vito

***

Lizzano, campo Comunale
Recupero 21/a giornata campionato Promozione girone B 2013/14
Giovedì 6 marzo 2014, ore 15

LIZZANO – MAGLIE 0-1
RETE
: 36’pt Migali

LIZZANO: Pastore, Gallo B., Gallo A., Lanzo, Antonicelli, Palmisano, De Cesare (21′ st Rossi), Cotroneo, Lenti M., Ingenito (13′ st Simili). A disposizione: Caforio, Distratis L., Distratis M., D’Aprile, De Nitto. Allenatore: Palmieri.

MAGLIE: De Lumè, Gazzi, Greco, Sicuro, Biasco, Cocciolo (37′ pt Nico), Longo, Serra (42′ st Federico), Renis, Migali, Verardo. A disposizione: Provenzano, Stincone, Russo, Mangia. Allenatore: Bruno.

ARBITRO: Antonio Di Reda di Molfetta. Assistenti: Costantino Chiapperino e Francesco Acquafredda di Molfetta.
NOTE: Ammoniti: al 43′ pt Nico, 45′ pt Serra. Espulso: al 37′ st Antonicelli per doppia ammonizione.

Articoli Correlati

  • columbo-montecalvo-leucci MAGLIE – Columbo: “Qui c’è storia e tradizione. Reciteremo un ruolo di primo piano”

    Alla prima esperienza salentino, il neo tecnico della Toma Maglie, Angelo Columbo, intende recitare un ruolo da protagonista nel campionato di Promozione: “Fino ad oggi ho diretto team del foggiano e del barese. Ora ho abbracciato di buon grado il progetto che mi è stato proposto dalla Toma. La mia scelta è stata dettata da alcune…

  • quarta-luciano SALENTO FOOTBALL – Quarta alla quarta a Leverano. Paladini: “Stretta di mano per il rinnovo”

    Luciano Quarta sposa, ancora una volta, il progetto della Salento Football Leverano. La conferma arriva dalle parole del presidente Luciano Paladini: “Tra i calciatori in odore di conferma, Quarta è stato uno di quelli che abbiamo incontrato immediatamente. Dopo alcuni pour parler abbiamo trovato l’accordo. Luciano ha accettato di fare parte del nostro organico per la quarta…

  • columbo-montecalvo-leucci MAGLIE – Ufficiale, Columbo nuovo allenatore. Montecalvo: “Idee chiare sul mercato”

    Il nuovo allenatore della Toma Maglie è Angelo Columbo. Il vice presidente giallorosso, Fabio Montecalvo, motiva la decisione di affidare la guida tecnica all’ex Altamura e Bisceglie: “Columbo è stato da subito la mia prima scelta, in quanto lo ritengo un allenatore preparato ed un profondo conoscitore del calcio pugliese, ma anche perché lo stimo come uomo. Lo conosco…

  • barone-marcello BRINDISI – Barone chiude ai biancazzurri: “Mai avuto contatti con la società”

    Il suo nome è stato accostato a più riprese, da diverse testate locali, al Brindisi, come socio facente parte della nuova cordata o come importante sponsor. Non sarà questo, tuttavia, il futuro di Marcello Barone. L’imprenditore caseario, infatti, ha voluto smentire seccamente ogni legame o presunto flirt con il sodalizio biancazzurro. “Non ho mai avuto contatti con la…

  • de-luca-claudio BRINDISI – Contatti con De Luca per la panchina? Il tecnico: “Onorato ma non posso accettare…”

    La nuova proprietà del Brindisi, intenzionata a fare le cose in grande e in ottica di voler percorrere la strada del ripescaggio in Eccellenza, aveva messo gli occhi su un nome importante per la panchina, quello di Claudio De Luca. Un’ipotesi, tuttavia, che difficilmente potrà prendere quota, come spiega lo stesso diretto interessato, raggiunto dai…