GALLIPOLI – Tornare ai tre punti nel derby con l’Otranto

Chiudere la regular season collezionando il maggior numero di punti possibili, per non avere rimpianti qualora il Manduria dovesse incappare in qualche passaggio a vuoto. Questo il motivo dominante in casa giallorossa, un Gallo che ha preparato il derby di Otranto con la ferma volontà di tornare al successo dopo l’immeritata sconfitta di mercoledì.

Ma che avversario troveranno di fronte i giallorossi? Sicuramente non un Otranto al top della condizione: gli uomini di Salvadore hanno quasi definitivamente detto addio alle speranze di farsi spazio nella griglia play off, con due sconfitte consecutive (contro San Cesario e Maruggio) che hanno lasciato in eredità soprattutto una preoccupante fragilità difensiva, con ben 8 gol al passivo. Le motivazioni per la formazione idruntina arriveranno non certo dalla classifica piuttosto dalla voglia di far bene, tra le mura amiche, in un derby storico contro un avversario dal grande blasone.

Non essendoci in palio punti pesanti è lecito aspettarsi una gara senza tatticismi esasperati e con buona dose di spettacolo; all’andata si impose il team di Massimo per 1 a 0 grazie a Renis: l’attaccante con una fantastica iniziativa personale si procurò un calcio di rigore ad una manciata di minuti dal termine, provvedendo poi a trasformarlo.

Fischietto brindisino per questo Otranto – Gallipoli, il direttore di gara sarà il signor Fusco; i suoi assistenti De Paola (sezione di Bari) e De Gennaro (sezione di Molfetta). Fischio d’inizio alle 16.30.

Luigi ALEMANNO
Giornalista pubblicista dal 2011, vicedirettore di SalentoSport.net. Responsabile della redazione sportiva di Teleonda dal 2009 al 2012, corrispondente per Piazzasalento dal Comune di Gallipoli dal 2012 al 2014, responsabile della comunicazione per la S.S.D. Gallipoli Football 1909 Srl dal 2012 al 2015.

Articoli Correlati