GALLIPOLI – Tornare ai tre punti nel derby con l’Otranto

Chiudere la regular season collezionando il maggior numero di punti possibili, per non avere rimpianti qualora il Manduria dovesse incappare in qualche passaggio a vuoto. Questo il motivo dominante in casa giallorossa, un Gallo che ha preparato il derby di Otranto con la ferma volontà di tornare al successo dopo l’immeritata sconfitta di mercoledì.

Ma che avversario troveranno di fronte i giallorossi? Sicuramente non un Otranto al top della condizione: gli uomini di Salvadore hanno quasi definitivamente detto addio alle speranze di farsi spazio nella griglia play off, con due sconfitte consecutive (contro San Cesario e Maruggio) che hanno lasciato in eredità soprattutto una preoccupante fragilità difensiva, con ben 8 gol al passivo. Le motivazioni per la formazione idruntina arriveranno non certo dalla classifica piuttosto dalla voglia di far bene, tra le mura amiche, in un derby storico contro un avversario dal grande blasone.

Non essendoci in palio punti pesanti è lecito aspettarsi una gara senza tatticismi esasperati e con buona dose di spettacolo; all’andata si impose il team di Massimo per 1 a 0 grazie a Renis: l’attaccante con una fantastica iniziativa personale si procurò un calcio di rigore ad una manciata di minuti dal termine, provvedendo poi a trasformarlo.

Fischietto brindisino per questo Otranto – Gallipoli, il direttore di gara sarà il signor Fusco; i suoi assistenti De Paola (sezione di Bari) e De Gennaro (sezione di Molfetta). Fischio d’inizio alle 16.30.

Luigi ALEMANNO
Giornalista pubblicista dal 2011, vicedirettore di SalentoSport.net. Responsabile della redazione sportiva di Teleonda dal 2009 al 2012, corrispondente per Piazzasalento dal Comune di Gallipoli dal 2012 al 2014, responsabile della comunicazione per la S.S.D. Gallipoli Football 1909 Srl dal 2012 al 2015.

Articoli Correlati

  • rizzello COPERTINO-MASSAFRA – Rizzello e poi Alemanno, tre punti ai rossoverdi

    Il Copertino vince di misura contro il Massafra, lasciando i tarantini come fanalino di coda del girone B di Promozione. La partita si ravviva subito, dopo appena trenta secondi traversa per i rossoverdi su cross di Frisenda. Al 31′ arriva la perla balistica di Rizzello, sassata da 20 metri dove D’anna rimane immobile. Al secondo…

  • maglie MAGLIE-LIZZANO – Doppio hurrà per la Toma che riprende a correre

    Dopo lo stop di Carovigno riprende la corsa del Maglie di Portaluri, che si impone per 2-1 in casa sul Lizzano. La formazione di Aldo Palmieri, reduce dal pareggio col Brindisi, si conferma compagine organizzata e solida, considerazione che impreziosisce ulteriormente il successo colto dalla Toma. Sono proprio gli ospiti a sfiorare il vantaggio per…

  • tricase-deghi-lecce TRICASE-DEGHI LECCE – Guizzo Causio, i rossoblù provano a sognare

    Continua la risalita del Tricase che supera nel derby la Deghi Lecce, 1-0, ed aggancia il gruppone delle prime della classe. I rossoblù di Errico, a quota 20 punti ed in virtù di un mercato importante che si sta concretizzando, possono sognare in grande: la vetta dista solo tre lunghezze. Tanti applausi ma zero punti,…

  • racale stadio basurto generica ss palama ATLETICO RACALE-CAROVIGNO – Uno-due impietoso, i rossoblù fanno festa al “Basurto”

    Colpo esterno del Carovigno che passa sul campo dell’Atletico Racale, una delle squadre più in forma del torneo e, da ieri sera, ex capolista. Il successo per la squadra di mister Vignola è stato costruito attorno alla mezzora del primo tempo, quando prima Triarico, poi Diagnè, hanno perforato per due volte la porta della formazione…

  • salento-football SALENTO FOOTBALL-MESAGNE – Mummolo-Lillo, botta e risposta tutto nel primo tempo

    Salento Football e Mesagne si dividono la posta in palio, pareggiando 1-1. Accade tutto o quasi nel primo tempo: passano appena 2’ e gli ospiti si ritrovano già in vantaggio grazie a Mummolo che sfrutta al meglio le sue qualità di rapace in area di rigore e batte De Marco. Il team leveranese reagisce immediatamente…