FASANO – D’Amico: “Premiati i sacrifici della società ed il lavoro di staff e squadra”

"Abbiamo superato momenti particolari che avevano portato qualche società avversaria a sperare che tutto sarebbe saltato a Fasano - afferma il massimo dirigente - , ma siamo stati bravi a stringere i denti e continuare a lavorare"

fasano

Foto: Il presidente D'Amico con la squadra

Fonte: Gazzetta del Mezzogiorno |

Il Fasano di Franco D’Amico può guardare alla ripresa del campionato da primo della classe dopo il successo con il Maglie nel recupero. “Sono stati premiati i sacrifici fatti della società ed il lavoro di tutto lo staff tecnico – sottolinea il numero uno biancazzurro – , compresa la stessa squadra. Abbiamo superato momenti particolari che avevano portato qualche società avversaria a sperare che tutto sarebbe saltato a Fasano, ma siamo stati bravi a stringere i denti e continuare a lavorare. Sono stato corteggiato da non pochi allenatori ma ho voluto continuare nel mio lavoro, dando fiducia a Giuseppe Laterza e confermando tutto il mio impegno su questi ragazzi”.

Grandi acquisti nel mercato e compattezza dell’ambiente, questi i motivi dei successi biancazzurri. “Gli innesti del calciomercato invernale ci hanno dato maggiore forza. Sono convinto che le prossime gare potranno dire molto sulla nostra forza. Siamo una squadra che rappresenta una piazza importante – chiosa D’Amico e questo si fa sentire anche in queste circostanze”.

Articoli Correlati

  • palmieri-aldo-delle-grottaglie LIZZANO – Palmieri: “Battuta una delle migliori formazioni del torneo”

    Il Lizzano batte il quotato Aradeo grazie al rigore trasformato da Beltrame e conquista una pesantissima vittoria che gli consente di entrare nella griglia playoff. Il tecnico Aldo Palmieri: “Abbiamo conseguito un importante successo per due semplici ragioni, aver battuto una delle migliori formazioni del campionato rimanendo in dieci nell’ultima mezzora ed esserci avvicinati ancora…

  • ammonizione-ph-coribello PROMOZIONE – Le decisioni del Giudice sportivo su campionato e Coppa Italia

    Di seguito le risultanze del Giudice sportivo dopo la diciassettesima giornata del girone B di Promozione e le gare d’andata dei quarti di finale di Coppa Italia Promozione. CALCIATORI – Tre giornate per Turi (Massafra), Beltrame (Lizzano); una giornata per Desiderato (Tricase), Vasco (Carovigno), Cristofaro (Ostuni), Carlà (Salento Football). MULTE – 400 euro per il…

  • tasco-francesco-carovigno CAROVIGNO – Tasco: “Visto lo spirito giusto, continuiamo su questa strada”

    Vittoria importante per il Carovigno di Francesco Tasco che ha superato per 2-0 il Grottaglie nello scontro diretto per la salvezza, con le reti, entrambe nei secondi quarantacinque minuti di Candita e Diagnè. “Partita non facile da superare – sottolinea l’allenatore rossoblù – , ma siamo stati più bravi noi perché non abbiamo mai mollato fino…

  • molentino-antonio OSTUNI – Molentino: “Abbiamo un grande allenatore ed una grande rosa”

    Colpo grosso per l’Ostuni che sbancando il “Guarini” di Mesagne si è assicurato il secondo posto in classifica, a pari merito con l’Aradeo, ed ora la vetta, occupata da Tricase e Fasano, dista solo sei punti. Entusiasta il presidente Antonio Molentino e non potrebbe essere altrimenti visto lo straordinario campionato disputato dalla formazione di Marasciulo:…

  • carovigno-tifosi PROMOZIONE – Stato di grazia per Uggiano ed Ostuni, successi d’oro per Manduria e Carovigno: il punto

    Ennesima prova di forza per il Fasano che, nella diciottesima giornata del campionato di Promozione, s’impone sulla Salento Football Leverano e colleziona la sesta vittoria consecutiva. Numeri da capogiro per la capolista: miglior attacco con trentaquattro reti, seconda miglior difesa insieme all’Uggiano, con quindici gol al passivo, dietro al Tricase, la cui porta è stata violata…