FASANO – Coppa Italia, c’è il Brindisi: le disposizioni per tifosi locali ed ospiti

Per motivi d'ordine pubblico i tifosi del Brindisi dovranno arrivare allo stadio "Curlo" già provvisti del biglietto per assistere alla gara

fasano-tifosi

Dopo la sosta forzata del campionato di domenica scorsa per avverse condizioni meteorologiche, riprende l’attività agonistica per il Fasano. Giovedì è in programma la gara di andata dei quarti di finale di Coppa Italia Promozione e allo stadio “Vito Curlo” andrà in scena il derby contro il Brindisi. La squadra biancazzurra si sta preparando al meglio per questo incontro e il momento è d’oro per Pistoia e compagnia dopo l’aggancio al primo posto in classifica grazie alla vittoria della scorsa settimana contro il Maglie.

Intanto, visto il delicato incontro sotto il profilo dell’ordine pubblico, è stato deciso che l’ingresso della tribuna resterà chiuso e tutti coloro che andranno in quel settore dovranno accedere dall’ingresso Curva Sud, in via Salvo d’Acquisto: ci sarà un unico botteghino, quindi il consiglio della società fasanese è di non tardare più di tanto per l’acquisto del biglietto. I costi sono di 5 euro per la Curva Sud e tribune laterali, di 10 euro per quella centrale.

La società fasanese comunica ai tifosi brindisini che, per questione di ordine pubblico, dovranno munirsi in prevendita del biglietto d’ingresso. I tagliandi saranno disponibili da questo pomeriggio presso la sede del Brindisi in via Brin 33. Il costo del biglietto, settore ospiti, sarà di 5 euro. Per chi si recherà giovedì direttamente a Fasano, sprovvisto di biglietto, la società non garantisce l’apertura del botteghino e quindi l’accesso allo stadio.

Articoli Correlati

  • tasco-francesco-carovigno CAROVIGNO – Tasco: “Visto lo spirito giusto, continuiamo su questa strada”

    Vittoria importante per il Carovigno di Francesco Tasco che ha superato per 2-0 il Grottaglie nello scontro diretto per la salvezza, con le reti, entrambe nei secondi quarantacinque minuti di Candita e Diagnè. “Partita non facile da superare – sottolinea l’allenatore rossoblù – , ma siamo stati più bravi noi perché non abbiamo mai mollato fino…

  • molentino-antonio OSTUNI – Molentino: “Abbiamo un grande allenatore ed una grande rosa”

    Colpo grosso per l’Ostuni che sbancando il “Guarini” di Mesagne si è assicurato il secondo posto in classifica, a pari merito con l’Aradeo, ed ora la vetta, occupata da Tricase e Fasano, dista solo sei punti. Entusiasta il presidente Antonio Molentino e non potrebbe essere altrimenti visto lo straordinario campionato disputato dalla formazione di Marasciulo:…

  • carovigno-tifosi PROMOZIONE – Stato di grazia per Uggiano ed Ostuni, successi d’oro per Manduria e Carovigno: il punto

    Ennesima prova di forza per il Fasano che, nella diciottesima giornata del campionato di Promozione, s’impone sulla Salento Football Leverano e colleziona la sesta vittoria consecutiva. Numeri da capogiro per la capolista: miglior attacco con trentaquattro reti, seconda miglior difesa insieme all’Uggiano, con quindici gol al passivo, dietro al Tricase, la cui porta è stata violata…

  • scarcella PROMOZIONE – Scarcella e Longo, doppiette per insidiare De Comite: i marcatori

    Nel campionato di Promozione De Comite non segna ma resta leader solitario della classifica marcatori con undici reti. Salgono al secondo posto, a quota dieci, insieme a Camara e Quarta, Longo, autore di due gol nel 3-0 del Fasano alla Salento Football e Scarcella, la cui doppietta non basta al Brindisi per evitare la sconfitta…

  • renis antonio maglie COPERTINO – Renis: “Sconfitta ineccepibile ma siamo in piena emergenza”

    Il 3-0 incassato ad Uggiano è un boccone amaro per il Copertino. “Una sconfitta ineccepibile – commenta l’attaccante Toni Renis – l’Uggiano ci è stato nettamente superiore, ma a noi non mancano certo le attenuanti”. “Purtroppo – aggiunge Renis – siamo in piena emergenza. Ad Uggiano, tra infortuni e squalifiche, eravamo privi di Rizzello, Pellè,…