COPERTINO-MAGLIE – Greco: “Facciamo quadrato”, Rizoli: “Regaliamoci una soddisfazione col Tricase”

Federico Pellè: "Contro il Carovigno e nel playout dobbiamo giocare come nel secondo tempo col Maglie, solo in questo modo riusciremo a salvarci"

greco-oscar

Foto: O. Greco

Il Copertino pareggia contro il Maglie per due a due e dovrà giocare il playout contro la quart’ultima del campionato, una tra Talsano, Salento Football e Carovigno. Oscar Greco si gode la grande reazione dei suoi ragazzi nella ripresa: “Abbiamo giocato un primo tempo orrendo, eravamo fermi sulla gambe e incapaci di costruire una trama di gioco. Nel secondo tempo ho cambiato modulo inserendo Petracca e Quarta e siamo stati a raggiungere il pareggio in dieci minuti, sbagliando almeno altre 3 palle gol. Nel finale siamo calati e non siamo riusciti a vincere una partita che sembrava compromessa dopo i primi 45 minuti di gioco”.

Domenica prossima ultima di campionato in casa del Carovigno: “Purtroppo dobbiamo pensare solo a vincere e sperare in un passo falso del Talsano contro la Deghi per poter giocare il playout in casa. In questa settimana dobbiamo preparare al meglio questa sfida e dopo penseremo allo spareggio retrocessione, in queste ultime due partite dell’annata non dobbiamo pensare alle occasioni perse ma solo a fare quadrato attorno a questo gruppo. Sono certo – conclude Grecoche questi ragazzi saranno in grado di conquistare la salvezza”.

Federico Pellè, autore del gol che ha consentito al Copertino di rientrare in partita, crede nell’impresa dei rossoverdi: “Contro il Carovigno e nel playout dobbiamo giocare come nel secondo tempo col Maglie, solo in questo modo riusciremo a salvarci”.

In casa Toma, a parlare è l’argentino Diego Rizoli, che ha firmato la prima rete del match: “Per noi si tratta di un buon risultato in quanto eravamo impegnati in trasferta, ma siamo dispiaciuti per non essere riusciti a condurre in porto il successo, visto che potevamo contare su un doppio vantaggio. Ora proveremo a regalarci una bella soddisfazione nell’ultimo turno, nel quale riceveremo il Tricase”.

 

Marco TARSI
Nato a Copertino 37 anni fa , laureato in economia e gestione delle attività turistiche e culturali, giornalista pubblicista dal 2014, redattore di Salento Sport, collaboratore della Gazzetta del Mezzogiorno e di Radio system network. Alla passione sportiva unisce quella instancabile di educatore scout nel gruppo Copertino 97!!

Articoli Correlati