CAROVIGNO-MAGLIE – Vignola: “Siamo cresciuti tanto”, Portaluri: “Per 45′ molli e svagati”

In gol Triarico e Diagnè per i brindisini che ora si portano a -1 dai giallorossi

portaluri

Foto: M. Portaluri

Fonte: Gazzetta del Mezzogiorno |

Un 2-0 maturato tutto nel primo tempo, quello del Carovigno sulla Toma Maglie.

CAROVIGNO – L’allenatore Giuseppe Vignola: “L’altra domenica pensavamo che la partita fosse già chiusa e poi abbiamo rischiato, questa volta invece abbiamo affrontato la gara colpo su colpo al cospetto di una arcigna formazione. Il Maglie non ci ha creato grossi problemi. Dall’inizio del campionato siamo cresciuti molto”.

MAGLIE – Il tecnico Mino Portaluri: “Per 45′ siamo stati molli, svagati. È stato come se non fossimo usciti dallo spogliatoio. Così abbiamo incassato due reti con gli unici due tiri nello specchio della porta effettuati dai padroni di casa, senza che ci fosse una nostra reazione adeguata. Nell’intervallo ho spronato i ragazzi ed ho fatto capire loro cosa non era andato per il verso giusto. Abbiamo preso d’assedio l’area di rigore avversaria, creando almeno quattro occasioni limpide per accorciare le distanze senza però riuscirci. Così il risultato non si è schiodato dal 2-0 in favore del Carovigno. Il nostro è un gruppo complessivamente giovane, soggetto a degli alti e bassi, che ha bisogno di maturare e di crescere senza pressioni ed è per questo che ho sempre gettato acqua sul fuoco dei facili entusiasmi”.

Redazione SS
Nata nell'agosto 2010, vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone, e come miglior testata giornalistica sportiva salentina nella prima edizione del "Gran Premio Giovanissimi del Salento" organizzato dalla redazione della testata on-line giovanissimidelsalento.com.
http://www.salentosport.net

Articoli Correlati