BRINDISI-ATL. RACALE – Rufini: “Programmiamo il futuro”, Corallo: “A testa alta anche con la capolista”

Due volte Procida e l'autogol di Garofalo per il Brindisi, Atletico Racale in gol con D'Amore e Ruberto

rufini-zonalocale

Foto: D. Rufini - ©zonalocale.it

L’ultima gara del campionato di Promozione vede il Brindisi imporsi per 3-2 sull’Atletico Racale. “Non è stata una partita dai ritmi alti – afferma l’allenatore dei padroni di casa  Danilo Rufini sulle colonne del Nuovo Quotidiano di Puglia – anche a causa della temperatura probabilmente. È stata una partita vera con il Racale che ha dimostrato di essere una ottima squadra. Per noi è stata subito in salita, passati in svantaggio, dopo pochi secondi, siamo stati bravi a riprenderla, portarci sul 3-1 poi per una piccola ingenuità abbiamo subito gol nel finale. Ho messo in campo tanta gente che ha trovato poco spazio ma che ha dimostrato di essere degno di far parte della rosa del Brindisi. Siamo qui a festeggiare ma con la società, che è molto presente, ci confrontiamo spesso e c’è tutta l’ intenzione di continuare insieme. È chiaro che bisogna sedersi con tranquillità, fare le giuste valutazioni. È tempo di tirare le somme ed è ancora presto per parlare di futuro. Oltre alla vittoria un risultato importante è aver riportato il pubblico allo stadio“.

“Siamo usciti a testa alta – dichiara l’allenatore dell’Atletico Racale, Alessandro Corallo, alla Gazzetta del Mezzogiorno – dal campo della corazzata Brindisi come abbiamo fatto contro tutte le avversarie per l’intero campionato. Siamo soddisfatti della nostra stagione, nella quale abbiamo raggiunto in anticipo la programmata salvezza. Quando non c’è stata più la possibilità di andare oltre e meritare un posto nei playoff, abbiamo forse avuto meno cattiveria e questo ci è costato qualche sconfitta, ma sul piano del gioco abbiamo sempre fatto bene. Da questa considerazione si dovrà ripartire per pianificare il futuro”.

Redazione SS
Nata nell'agosto 2010; vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone; eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento" organizzato dalla redazione della testata on-line giovanissimidelsalento.com; presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
http://www.salentosport.net

Articoli Correlati