ATLETICO RACALE – Margarito: “Per 20′ in balia del Massafra, poi solo noi in campo”

"Per salvarci senza soffrire dovremo sfruttare al meglio il fattore campo, iniziando dalle prossime due sfide"

atletico-racale vince playoff vs capo di leuca 300417

Fonte: Gazzetta del Mezzogiorno |

A Mottola, col Massafra, i primi tre punti stagionali per l’Atletico Racale. “Per 20′ siamo stati in balia degli avversari – analizza il direttore sportivo Mauro Margarito – subendo la loro foga e la loro determinazione. Poi abbiamo guadagnato terreno e siamo stati noi a gestire la contesa, sciorinando gli schemi dettati da Corallo. Così, dallo 0-1, siamo passati al 2-1 grazie ai gol di Ciurlia e Rizzello, ma ne abbiamo segnato un altro con Ruberto, non visto dalla terna, sciupando alcune opportunità con lo stesso Ruberto, Rizzello e Tartaglione. Avremmo potuto imporci in maniera più netta. D’altro canto, bisogna anche ammettere che siamo stati agevolati dal fatto che i nostri rivali fossero in ritardo di preparazione. È importante aver iniziato col piede giusto”.

“Vogliamo dare un seguito – aggiunge Margarito – al successo conquistato contro il Massafra. Per salvarci senza soffrire dovremo sfruttare al meglio il fattore campo, iniziando dalle prossime due sfide, nelle quali l’obiettivo dovrà essere quello di mettere in cassaforte il bottino pieno. Solo in questo modo sarà possibile affrontare con una certa tranquillità le partite più difficili contro le formazioni più quotate, evitando di avvertire la pressione quando, come sempre accade nell’arco di un campionato, arriverà un periodo delicato”.

Redazione SS
Premiata come miglior testata giornalistica salentina nella prima edizione del "Gran Premio Giovanissimi del Salento" di Neviano, organizzato dalla redazione della testata on-line giovanissimidelsalento.com.
http://www.salentosport.net

Articoli Correlati