ATLETICO RACALE – Margarito: “Per 20′ in balia del Massafra, poi solo noi in campo”

"Per salvarci senza soffrire dovremo sfruttare al meglio il fattore campo, iniziando dalle prossime due sfide"

atletico-racale vince playoff vs capo di leuca 300417

Fonte: Gazzetta del Mezzogiorno |

A Mottola, col Massafra, i primi tre punti stagionali per l’Atletico Racale. “Per 20′ siamo stati in balia degli avversari – analizza il direttore sportivo Mauro Margarito – subendo la loro foga e la loro determinazione. Poi abbiamo guadagnato terreno e siamo stati noi a gestire la contesa, sciorinando gli schemi dettati da Corallo. Così, dallo 0-1, siamo passati al 2-1 grazie ai gol di Ciurlia e Rizzello, ma ne abbiamo segnato un altro con Ruberto, non visto dalla terna, sciupando alcune opportunità con lo stesso Ruberto, Rizzello e Tartaglione. Avremmo potuto imporci in maniera più netta. D’altro canto, bisogna anche ammettere che siamo stati agevolati dal fatto che i nostri rivali fossero in ritardo di preparazione. È importante aver iniziato col piede giusto”.

“Vogliamo dare un seguito – aggiunge Margarito – al successo conquistato contro il Massafra. Per salvarci senza soffrire dovremo sfruttare al meglio il fattore campo, iniziando dalle prossime due sfide, nelle quali l’obiettivo dovrà essere quello di mettere in cassaforte il bottino pieno. Solo in questo modo sarà possibile affrontare con una certa tranquillità le partite più difficili contro le formazioni più quotate, evitando di avvertire la pressione quando, come sempre accade nell’arco di un campionato, arriverà un periodo delicato”.

Redazione SS
Nata nell'agosto 2010, vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone, e come miglior testata giornalistica sportiva salentina nella prima edizione del "Gran Premio Giovanissimi del Salento" organizzato dalla redazione della testata on-line giovanissimidelsalento.com.
http://www.salentosport.net

Articoli Correlati

  • mummolo-tamburrino PROMOZIONE – Mummolo sale al secondo posto, Rizzello al terzo: la classifica marcatori

    Maurizio Ruberto non segna nell’undicesima giornata, ma resta primo nella classifica marcatori. Sale al secondo posto, a quota otto, Mummolo, a segno nell’1-1 del Mesagne con la Salento Football. La settima rete in campionato, nel vittorioso 2-1 del Copertino sul Massafra, vale a Rizzello il piazzamento sul gradino più basso del podio. Rispettivamente sesta e…

  • vignola-giuseppe_pvalente ATL. RACALE-CAROVIGNO – Margarito: “Brutto primo tempo”, Vignola: “Ora non fermiamoci”

    Sconfitta interna per 1-2 dell’Atletico Racale col Carovigno. ATLETICO RACALE – Il direttore sportivo Mauro Margarito: “Purtroppo abbiamo disputato un brutto primo tempo. Non siamo stati efficaci, mentre i nostri avversari si sono espressi molto bene, realizzando due gol e colpendo con un uno-due micidiale che avrebbe potuto schiantarci. Invece non è stato così. Nella…

  • greco COPERTINO – Greco: “Lode ai miei per la vittoria. Lizzano? Come una finale…”

    Il Copertino conquista la terza vittoria stagionale, la seconda casalinga, il sesto risultato utile consecutivo battendo due a uno il Massafra. Oscar Greco si ritiene molto soddisfatto della prestazione: “Sono molto felice per questa vittoria, sofferta solo in alcuni frangenti del secondo tempo, devo lodare i miei ragazzi che stanno dimostrando domenica dopo domenica di…

  • rollo-francesco TRICASE-DEGHI LECCE – Errico: “Vinto ai punti”, Rollo: “Anche il pari ci starebbe stretto…”

    Il Tricase di Errico si impone di misura, per 1-0, sulla Deghi Lecce di mister Rollo. TRICASE – Il tecnico Rocco Errico: “Un match difficile, che abbiamo vinto ai punti. Abbiamo vinto perché Causio, un calciatore che può dare moltissimo al Tricase, ha saputo sfruttare al meglio la testardaggine della squadra nel voler fare sua…

  • maglie-esultanza MAGLIE – Fiorentino: “Motivati e concentrati, riscattato il ko di Carovigno”

    Con un 2-1 interno la Toma Maglie si è imposta sul Lizzano. L’attaccante giallorosso Salvatore Fiorentino, autore del gol che ha sbloccato la contesa: “Volevamo voltare subito pagina dopo la prova deludente di una settimana prima e ci siamo riusciti. Siamo scesi in campo motivati e concentrati al punto giusto ed abbiamo creato quasi subito alcune…