PROMOZIONE – Atletico Racale brilla, Uggiano unica imbattuta, primi passi Massafra: il punto

Terzo 1-1 consecutivo per il Copertino, Ugento con l'attacco più prolifico del campionato

atletico-racale

Otto squadre racchiuse in un fazzoletto di quattro punti. La classifica del campionato di Promozione continua a restare cortissima, a dimostrazione del grande equilibrio instauratosi nelle prime dieci giornate. Il Brindisi non vince. E questa è la prima notizia. Non vince ma mantiene la leadership perché l’Ostuni, e questa è l’altra notizia, perde in casa. Una sconfitta senza attenuanti, pesante il passivo contro un Racale che ritorna a vincere dopo due turni di astinenza, riprendendosi il primo posto, in coabitazione col Brindisi e col Mesagne, che travolge, manco a dirlo, la vittima sacrificale Sava. Il ko di domenica scorsa costa all’Ostuni il primo posto e l’imbattibilità in campionato.

L’unica imbattuta resta, ora, l’Uggiano. Che detiene anche due altri record, quello della difesa meno battuta (sette reti subite, al pari di Brindisi e Mesagne) e quello dei pareggi, sei in totale, quattro nelle ultime quattro giornate (inaspettato, quello di ieri, contro il Talsano) che hanno determinato una frenata in ottica primo posto. Ma la vera notizia è il primo punto in campionato per il Massafra, che addirittura vinceva contro una Salento Football a fasi alterne. Una squadra incostante, che alterna periodi di grande positività a periodi di grigiore. Vedremo nel prossimo turno, contro la capolista Mesagne, quale delle due fasi prevarrà. Il Massafra si consola col primo punto del suo torneo, ma deve continuare a fare i conti con le statistiche, che poi non sono altro che lo specchio della stagione: nessuna vittoria, record di sconfitte, peggior attacco, cinque le reti segnate, peggior difesa, ventisei le reti subite. Quanto meno singolare che l’attacco più prolifico del campionato, con ventiquattro gol, appartenga a una squadra chiaramente coinvolta nella lotta per non retrocedere come l’Ugento.

Il Maglie conferma la sua scarsa vocazione alle gare esterne, da dove sono arrivati solo sette dei diciassette punti in classifica e va ko a Carovigno, contro una formazione in netta ascesa, dieci punti nelle ultime quattro gare. E domenica prossima i brindisini andranno a fare visita al Racale. In comune le due squadre hanno il dato relativo alla difesa: entrambe hanno subito tredici reti. Terzo 1-1 consecutivo per il Copertino (in rimonta contro la Deghi), quarto pareggio nelle ultime cinque partite. In una giornata in cui sono state messe a segno quattro doppiette, brilla quella dell’intramontabile Maurizio Ruberto, trascinatore sul campo dell’Ostuni . Per lui nove gol in campionato e primo posto nella classifica marcatori.

Articoli Correlati

  • rizzello COPERTINO-MASSAFRA – Rizzello e poi Alemanno, tre punti ai rossoverdi

    Il Copertino vince di misura contro il Massafra, lasciando i tarantini come fanalino di coda del girone B di Promozione. La partita si ravviva subito, dopo appena trenta secondi traversa per i rossoverdi su cross di Frisenda. Al 31′ arriva la perla balistica di Rizzello, sassata da 20 metri dove D’anna rimane immobile. Al secondo…

  • maglie MAGLIE-LIZZANO – Doppio hurrà per la Toma che riprende a correre

    Dopo lo stop di Carovigno riprende la corsa del Maglie di Portaluri, che si impone per 2-1 in casa sul Lizzano. La formazione di Aldo Palmieri, reduce dal pareggio col Brindisi, si conferma compagine organizzata e solida, considerazione che impreziosisce ulteriormente il successo colto dalla Toma. Sono proprio gli ospiti a sfiorare il vantaggio per…

  • tricase-deghi-lecce TRICASE-DEGHI LECCE – Guizzo Causio, i rossoblù provano a sognare

    Continua la risalita del Tricase che supera nel derby la Deghi Lecce, 1-0, ed aggancia il gruppone delle prime della classe. I rossoblù di Errico, a quota 20 punti ed in virtù di un mercato importante che si sta concretizzando, possono sognare in grande: la vetta dista solo tre lunghezze. Tanti applausi ma zero punti,…

  • racale stadio basurto generica ss palama ATLETICO RACALE-CAROVIGNO – Uno-due impietoso, i rossoblù fanno festa al “Basurto”

    Colpo esterno del Carovigno che passa sul campo dell’Atletico Racale, una delle squadre più in forma del torneo e, da ieri sera, ex capolista. Il successo per la squadra di mister Vignola è stato costruito attorno alla mezzora del primo tempo, quando prima Triarico, poi Diagnè, hanno perforato per due volte la porta della formazione…

  • salento-football SALENTO FOOTBALL-MESAGNE – Mummolo-Lillo, botta e risposta tutto nel primo tempo

    Salento Football e Mesagne si dividono la posta in palio, pareggiando 1-1. Accade tutto o quasi nel primo tempo: passano appena 2’ e gli ospiti si ritrovano già in vantaggio grazie a Mummolo che sfrutta al meglio le sue qualità di rapace in area di rigore e batte De Marco. Il team leveranese reagisce immediatamente…