ARADEO – Migali: “La mia migliore annata. Futuro? Pronto a restare…”

"Io mi sono giovato dell'ottima manovra d'assieme e della bravura di De Vito, il compagno di reparto, e del trequartista Antonio De Razza"

migali-valentini

Foto: G. Migali (©Valentini)

Fonte: Gazzetta del Mezzogiorno |

Diciassette gol e la vittoria dei playoff di Promozione. Per Gianluca Migali, attaccante dell’Aradeo, un’annata da ricordare: “La stagione 2016/17 è stata da incorniciare, sia per me, sul piano individuale, che per l’Aradeo, per i risultati conquistati. Personalmente ho vissuto la migliore annata agonistica della mia carriera. Ho firmato 17 reti, segnando con continuità e contribuendo alla conquista del secondo posto finale al termine della regular season e poi al successo conquistato nella finale dei playoff. Come collettivo, abbiamo raggiunto il massimo alle spalle del Fasano che, da dicembre, si è dimostrato una corazzata”.

“Eravamo consapevoli del fatto che l’organico fosse di spessore – prosegue Migali – i traguardi raggiunti, quindi, non sono una sorpresa. Io mi sono giovato dell’ottima manovra d’assieme e della bravura di De Vito, il compagno di reparto, e del trequartista Antonio De Razza, che ha calcato i terreni di Serie D ed Eccellenza. Se la società lo vorrà sono pronto a restare anche per la prossima stagione”.

Molto dipenderà dall’esito della stagione di Madrepietra Daunia e Altamura: “Abbiamo fatto quanto era nelle nostre possibilità per approdare in Eccellenza. Adesso si tratta di sperare che dauni o murgiani centrino i rispettivi obiettivi, liberando quel posto – conclude Migali – che ci permetterebbe di essere ripescati e compiere il salto”.

Redazione SS
Premiata come miglior testata giornalistica salentina nella prima edizione del "Gran Premio Giovanissimi del Salento" di Neviano, organizzato dalla redazione della testata on-line giovanissimidelsalento.com.
http://www.salentosport.net

Articoli Correlati