CARMIANO – Maxi squalifica annullata a Giannone, l’avvocato De Cillis: “Evidenziata la contradditorietà dei fatti”

Il calciatore era stato squalificato sino al 30 giugno del 2017 dal Giudice sportivo, po la Corte d'appello territoriale ha accolto la tesi difensiva dei legali del calciatore riducendola sino al 31 dicembre scorso

matranga-de_cillis_giannone-carmiano

Foto: da sinistra Alfredo Matranga, Diego De Cillis e Alessandro Giannone

Prima una squalifica sino a fine stagione sportiva, fissata al 30 giugno del 2017 (QUI), poi il lieto fine con la riduzione della stessa al 31 dicembre 2016 (QUI). Si parla del calciatore del Calcio Insieme Carmiano (Prima Categoria girone C) Alessandro Giannone e della maxi squalifica, poi ridotta grazie all’intervento degli avvocati del calciatore, Diego De Cillis e Alfredo Matranga.

Questi i fatti, raccontati dallo stesso avvocato De Cillis in esclusiva per SalentoSport: «La squalifica di Alessandro Giannone, tesserato del Calcio Insieme Carmiano, è stata comminata a seguito della partita disputatasi il 17.11.16 sul campo comunale di Torchiarolo contro la squadra locale Ciro Stampalia. L’episodio incriminato si è verificato verso il finire della gara quando il calciatore Giannone, a seguito di un’ingiusta espulsione, allo stesso inflitta dal direttore di gara, si è avvicinato a quest’ultimo protestando e chiedendo le ragioni di tale provvedimento. Successivamente, con grande stupore, si è appreso dal comunicato federale che il Giudice sportivo aveva inflitto al calciatore Giannone la squalifica sino a giugno 2017 con la seguente motivazione: “Dopo essere stato espulso, colpiva con la testa lo sterno del direttore di gara facendolo indietreggiare di alcuni passi, senza conseguenze”».

Tale episodio è stato contestato con successo dai difensori del calciatore, De Cillis e Matranga: «Abbiamo dimostrato – riferisce De Cillische il nostro assistito, dopo essere stato espulso ingiustamente, per un fallo inesistente, si era avvicinato al direttore di gara solo per avere delucidazioni su tale decisione. Inoltre è stata evidenziata  la contraddittorietà tra il reale accadimento dei fatti e la ricostruzione del giudice di gara che ha portato all’emissione di un provvedimento così gravoso quale una squalifica per mesi 8. La Corte d’appello ha accolto le nostre richieste riducendo la squalifica del tesserato sino al 31.12.16. Pertanto il giocatore sarà a disposizione dell’allenatore già dalla prima partita del girone di ritorno che si disputerà dopo la pausa natalizia. Il calciatore è entusiasta del risultato raggiunto – conclude De Cillis anche perché nella sua  lunga e onorata carriera non era mai stato raggiunto da provvedimenti disciplinari di tale portata».

Marco MONTAGNA
Giornalista pubblicista dal 2012, fondatore e direttore responsabile di SalentoSport, collaboratore di Tuttomercatoweb dal 2009, corrispondente per Piazzasalento dai Comuni di Melissano, Racale e Alliste dal 2011, collaboratore per la redazione sportiva del Nuovo Quotidiano di Puglia dal 2015.

Articoli Correlati

  • tedesco-emmanuele-kikino SERIE D – Tedesco junior: “Fare bene al Mezzolara per conquistare la fiducia del Carpi”

    Dopo un’ottima annata con il Picerno nel girone H di Serie D, chiusa con sei centri stagionali, il giovane attaccante Emmanuele Tedesco, classe 1998, volerà a Mezzolara, dove proverà a ripetere quanto di buono fatto fino ad ora. “Giocare in un girone duro come il girone H – spiega lo stesso Tedesco in esclusiva per SalentoSport…

  • rizzo-villa-errico-buccarella_coribello GALLIPOLI – “Tutti uniti per il bene del Gallo”, Errico è il nuovo presidente onorario

    E’ stato ufficializzato nel pomeriggio odierno allo stadio “Bianco” il nome del nuovo presidente onorario del Gallipoli Football 1909. Si tratta dell’ex sindaco Francesco Errico che ha rilasciato, in esclusiva per SalentoSport, alcune dichiarazioni a caldo: “Ho accettato questa esperienza – dice Errico – perchè in questa società ho avuto modo di vedere che c’è gente seria,…

  • leucci-dino MAGLIE – Leucci lascia la presidenza: “Non posso essere presente accanto alla squadra come in passato”

    È giunta al capolinea l’esperienza di Dino Leucci alla presidenza del Maglie. Il dirigente ha manifestato la volontà di disimpegnarsi dalla carica di numero uno del sodalizio giallorosso. Problematiche di natura personale e scarsa collaborazione da parte dell’Amministrazione comunale le motivazioni che hanno condotto Leucci a questa sofferta decisione. Senza dimenticare la questione “Tamborino-Frisari”, con…

  • palmieri-aldo-delle-grottaglie LIZZANO – Palmieri fa il punto sul mercato tra conferme, addii ed obiettivi

    Il suo Lizzano ha fatto un’ottima impressione nello scorso campionato di Promozione, sfiorando i playoff e dando filo da torcere a tutte le contendenti. Aldo Palmieri, storico allenatore lizzanese, fa il punto della situazione tra partenze e conferme, ad un mese dalla partenza ufficiale della stagione sportiva: “Rispetto all’anno scorso perdiamo Beltrame che si accasa…

  • oliva-mimmo-ugento UGENTO – Le idee di Oliva: “Lavorare con i giovani e salvezza il prima possibile, poi…”

    Dopo un campionato di Prima Categoria ampiamente dominato, l’Ugento di mister Mimmo Oliva si sta pian piano immettendo in quello che sarà un torneo più complesso e insidioso, la Promozione, rispetto al precedente. In esclusiva abbiamo raccolto le dichiarazioni del tecnico giallorosso: “Con gli arrivi di Pasca e Tarsilla abbiamo dato il via alla nostra…