CARMIANO – La rivelazione Poleti: “Vorrei restare”. Rollo: “Si muove come Cristiano Ronaldo…”

Formatosi calcisticamente nella Juventina Lecce, il classe '94 Poleti è un pupillo del tecnico Francesco Rollo

poleti-carlo

Foto: C. Poleti

Fonte: Gazzetta del Mezzogiorno |

Con dieci gol all’attivo, Carlo Poleti è fra le rivelazioni del campionato di Prima Categoria, punto di riferimento del Carmiano che ha centrato lo sbarco in Promozione. Lo conosce benissimo il tecnico Francesco Rollo, che già lo volle allo Scorrano prima e nel Trio Surbo poi: “Carlo è un mancino naturale, dotato di buona tecnica, di grande forza fisica e di una notevole velocità di esecuzione, ma è anche potente e resistente. Ha margini di miglioramento significativi e, crescendo adeguatamente, potrà ambire a cimentarsi più in alto. Facendo un paragone irriverente, nelle movenze ricorda Cristiano Ronaldo, ma non è destro come il campione portoghese. Resterà senz’altro anche in Promozione”.

“Sono una seconda punta – aggiunge lo stesso Poleti – e la mia caratteristica principale è la velocità. Penso di avere un buon estro e un buon tiro con il sinistro. Naturalmente so di dovere migliorare tanto. Quella vissuta con il Carmiano è stata una grande annata agonistica e mi ha regalato il primo successo assoluto. Merito alla società, che non ci ha fatto mancare nulla, al tecnico Rollo, al suo staff e ad un organico di valore assoluto. Futuro? Non ne ho ancora parlato col presidente Paglialunga e col mister Rollo, ma ci sono tutti i presupposti per fare ancora parte del progetto”.

Redazione SS
Premiata come miglior testata giornalistica salentina nella prima edizione del "Gran Premio Giovanissimi del Salento" di Neviano, organizzato dalla redazione della testata on-line giovanissimidelsalento.com.
http://www.salentosport.net

Articoli Correlati

  • Eccellenza - Arbitri - Totaro di Lecce (@P. Valente) DILETTANTI – Dalla prossima stagione parte la numerazione personalizzata delle maglie

    Dall’imminente stagione sportiva 2017/18, in via facoltativa e sperimentale, si potrà giocare con le maglie a numerazione personalizzata. La Lega Nazionale Dilettanti, infatti, con il Comunicato ufficiale n. 1 del 1° luglio 2017, punto 19, ha disciplinato la facoltà di utilizzare, per l’intera stagione, per i calciatori e le calciatrici che saranno schierati in distinta,…

  • porto cesareo @foto parente PORTO CESAREO – L’ombra del fallimento sul calcio cesarino? Ma una mano arriva da Carmiano…

    Serie difficoltà in casa Porto Cesareo in vista del prossimo campionato di Prima Categoria. Il presidente Francesco Zollino, dopo cinque anni al timone del club, potrebbe realmente gettare la spugna, dato lo scarso interesse, più volte lamentato, attorno al sodalizio da parte di imprenditoria locale e Amministrazione comunale. La speranza, però, è l’ultima a morire:…

  • bibba-matteo MEMORY CAMPI – Ecco tre nuovi innesti. Russo: “A breve altri due o tre colpi…”

    Nuovi ingaggi in casa Memory Campi. Si tratta dell’ex portiere del Novoli Matteo Bibba, il centrale difensivo Fabio Antonucci e l’attaccante Antongiulio Nestola, questi ultimi due ex Porto Cesareo. Il co-direttore sportivo (assieme a Giovanni Carlà) Ivan Russo: “Dopo esserci assicurati le prestazioni del bomber David Caraccio in apertura di mercato, abbiamo ritoccato l’organico con gli…

  • margagliotti-salvatore LEVERANO – Ufficiale, ecco Martina. Margagliotti: “In trattativa con due difensori centrali…”

    Danilo Martina è un nuovo calciatore del Leverano. L’esterno mancino, nella passata annata, ha militato tra le file del Porto Cesareo. Vicini all’ingaggio anche due difensori centrali: il 37enne Andrea Paglialunga (ex fra le altre di Nardò, Francavilla Fontana, Galatina, Casarano e Taranto) e il classe ’97 Andrea Sozzo, nella scorsa stagione alla Pro Italia….

  • generica-dilettanti DILETTANTI – Prima e Seconda Categoria, fissato il nuovo termine per le iscrizioni

    Il Comitato Puglia della Lnd ha concesso un’ulteriore proroga alle società di Prima e Seconda Categoria che non hanno perfezionato l’iscrizione entro il termine stabilito. Questo perchè – si legge nel Comunicato – “è interesse del movimento e del Cr Puglia di acquisire il maggior nunero possibile di società e tesserati; che il livello agonistico…