VIRTUS FRANCAVILLA – Trinchera: “Si può fare ancora bene, non poniamoci limiti…”

Il direttore sportivo, per il momento, non vuol parlare di futuro: "Siamo concentrati per fare bene in questi spareggi e per regalare altre soddisfazioni ai nostri tifosi. Il resto lo vedremo bene dopo, alla conclusione della stagione

idda-ph-di-campi

Foto: S. Trinchera - ©G. Di Campi

Fonte: Nuovo Quotidiano di Puglia |

Domenica, nel match d’andata del secondo turno dei playoff contro il Livorno, tornerà in panchina il direttore sportivo della Virtus Francavilla, Stefano Trinchera, dopo aver scontato la squalifica. “Un’emozione pazzesca – ammette – , sia per il fatto di far parte dei play off per andare in Serie B, sia perché si gioca contro una squadra forte e blasonata come il Livorno. Già solo questo mi porta a ringraziare con il cuore tutti i giocatori, ma lo farò nelle prossime settimane in modo adeguato e molto pertinente. Perché quello che abbiamo fatto tutti, dal presidente al magazziniere, e quello che stiamo ancora facendo non ha parole e non si può misurare. Nessuno di noi, e io per primo, mai avremmo immaginato ad agosto scorso di arrivare a maggio e giocarci un posto per la Serie B, al cospetto di squadre che di recente hanno fatto la Serie A”.

L’esperto dirigente analizza, poi, l’undici diretto da Foscarini, prossimo avversario dei biancazzurri: “Il team tirrenico è composto da calciatori forti, determinati, con doti tecniche di grande spessore. Una squadra partita per fare bene, con tutti i connotati ben definiti e finalizzati a far sì che la squadra fosse protagonista. Tuttavia noi ce la giochiamo, anche perché siamo già abituati a confrontarci con squadre molto competitive e attrezzate per il salto di categoria”.

Un doppio pareggio, in questo caso, non basterà alla Virtus, ma Trinchera spiega come sia necessario mantenere comunque un atteggiamento prudente: “Sarà importante non prendere gol in casa, pur se non vale il discorso del gol in trasferta che vale doppio, perché dobbiamo lasciarci per la gara di ritorno intatte tutte le probabilità di passaggio del turno. Sono convinto che un gol a Livorno siamo in grado di farlo”.

Il diesse virtussino, inoltre, non vuole accontentarsi dei già importanti obbiettivi raggiunti e carica il gruppo: “Sento dire in giro che il sogno si è compiuto, che va bene così. Io penso invece che si può fare ancora bene. Nessun traguardo, per mentalità, ci è precluso e non solo le final eight. Non ci poniamo traguardi”.

Infine, sulle tante voci che lo vedono lontano da Francavilla nella prossima stagione, Trinchera smorza: “Lo vedremo dopo i playoff. Tutti noi, me compreso, ora siamo concentrati per fare bene in questi spareggi e per regalare altre soddisfazioni ai nostri tifosi. Il resto lo vedremo bene dopo, alla conclusione della stagione”.

Redazione SS
Premiata come miglior testata giornalistica salentina nella prima edizione del "Gran Premio Giovanissimi del Salento" di Neviano, organizzato dalla redazione della testata on-line giovanissimidelsalento.com.
http://www.salentosport.net

Articoli Correlati

  • magri-di-campi VIRTUS FRANCAVILLA – Magrì: “Polverone politico sulla questione stadio. Ora religioso silenzio”

    Il presidente onorario della Virtus Francavilla, Antonio Magrì, ha posto chiarezza col seguente comunicato sulla questione legata al “Giovanni Paolo II”. “Ancora una volta – si legge nella nota diffusa dal club biancazzurro – apprendo con stupore che una mia dichiarazione sulla questione stadio ha dato vita ad un polverone politico con diverse prese di…

  • bleve caputo LECCE – Doppio movimento di portieri: Bleve parte, blindato Chironi

    Movimento di portieri in casa Lecce. La società ha appena ufficializzato l’allungamento del contratto con Gianmarco Chironi, estendendolo sino al 30 giugno del 2020. Contestualmente i giallorossi hanno ceduto, a titolo temporaneo e con diritto d’opzione, il diritto alle prestazioni sportive di Marco Bleve alla Ternana Calcio. Per Bleve si tratta, quindi, di approcciarsi al…

  • Comunicato ufficiale Taranto TARANTO – Ufficio stampa e segreteria si rifanno il look

    Il Taranto prosegue l’opera di allestimento del nuovo organigramma societario, che si colora di rosa. A pochi giorni dalla presentazione ufficiale del tecnico e del direttore sportivo, la società presieduta da Elisabetta Zelatore annuncia gli arrivi di Ninni Cannella, in qualità di addetto stampa e della signora Mariagrazia Sigrisi, a capo della segreteria. A fargli…

  • caturano-salvatore-lecce-leccesetteIT LECCE – Meluso blinda Caturano: “Lo vogliono? Costa almeno due milioni”. Agostinone saluta

    Ancor prima dell’inizio del campionato, il Lecce è costretto a difendersi da un attacco avversario. Non parliamo di sfide sul campo bensì dietro la scrivania, poiché il neo retrocesso Pisa si è lanciato a capofitto alla ricerca di un attaccante il cui profilo risponde al nome di Salvatore Caturano. Il tecnico dei toscani Carmine Gautieri ha…

  • bleve caputo LECCE – Sfida al Matera per l’ex Caccavallo. E Bleve viaggia verso la Serie B

    Lecce e Giuseppe Caccavallo, ci risiamo. Ancora una volta l’attaccante esterno classe ’87 è accostato ai colori giallorossi, che ha già vestito all’inizio della sua carriera nel lontano 2006/2007 con alterne fortune. Dopo diverse stagioni in prestito lontano dal Salento, il campano ha lasciato definitivamente la città che lo ha visto esordire tra i professionisti…