LEGA PRO – Squalifiche per Padalino e Calabro, doppio stop per Cosenza: il Giudice sportivo della 35ª giornata

Mano pesante del Giudice sportivo sul Lecce: due giornate a Padalino e Cosenza, una per Fiordilino. Squalificato anche Calabro. Multa per il Taranto

cosenza francesco lecce ph michel caputo

Foto: Francesco Cosenza, due turni (©Michel Caputo)

Non buone notizie dal Giudice sportivo che ha emesso i procedimenti disciplinari sulla 35esima giornata di Lega Pro girone C. Due giornate di squalifica sono state inflitte sia all’allenatore del Lecce, Pasquale Padalino, sia al difensore giallorosso Francesco Cosenza, entrambi espulsi sabato scorso in occasione della gara giocata a Matera. Il Lecce perde anche Fiordilino per un turno. Fermato anche l’allenatore virtussino Antonio Calabro, anche lui destinatario di un cartellino rosso durante Virtus Francavilla-Juve Stabia.

Qui il dettaglio:

CALCIATORIDue giornate a Cosenza (Lecce) e Franchino (Vibonese); una giornata a Esposito e De Vena (Melfi), Perina (Cosenza), Camigliano (Juve Stabia), Fiordilino (Lecce), Diakite (Siracusa).

ALLENATORIDue giornate a Padalino (Lecce) per “comportamento offensivo verso l’arbitro, espulso”; una giornata a Calabro (Virtus Francavilla): “allontanato dall’arbitro per proteste, si posizionava sul tetto degli spogliatoi continuando ad impartire disposizioni tecniche ai propri calciatori, espulso”.

DIRIGENTI – Inibizione sino al 2 maggio per Raiola (Paganese).

AMMENDE1.500 euro al Taranto (lancio di bottigliette semipiene sul terreno di gioco); 1.000 euro all’Akragas; 500 euro al Matera.

Redazione SS
Premiata come miglior testata giornalistica salentina nella prima edizione del "Gran Premio Giovanissimi del Salento" di Neviano, organizzato dalla redazione della testata on-line giovanissimidelsalento.com.
http://www.salentosport.net

Articoli Correlati